QR code per la pagina originale

Facebook rende le foto a 360 gradi migliori

Facebook rende più piacevole la condivisione delle foto a 360 gradi dando la possibilità di scegliere il punto di inizio per l'esplorazione dello scatto.

,

Facebook permette di condividere all’interno della sua piattaforma foto a 360 gradi. Gli utenti, quindi, potranno condividere i momenti più spettacolari della loro giornata attraverso queste foto speciali. La condivisione è molto semplice e si effettua alla medesima maniera di come si condivide una foto classica, sia attraverso l’app che attraverso l’interfaccia desktop del social network. Per migliorare ulteriormente l’esperienza d’uso di questi scatti, Facebook ha migliorato alcuni aspetti della condivisione.

Chi condivide gli scatti, potrà, adesso scegliere l’immagine di partenza della foto a 360 gradi. Trattasi di un piccolo ma gradito miglioramento. Gli utenti, dunque, potranno specificare l’angolo di partenza della foto a 360 gradi in maniera tale che gli utenti possano accedere subito alla sua parte migliore. Sino ad oggi, infatti, Facebook non offriva questa possibilità e l’anteprima delle foto a 360 gradi poteva offrire, spesso, un’immagine poco attraente del contenuto. Grazie a questa novità, gli utenti potrebbero essere maggiormente interessati ad esplorare uno scatto a 360 gradi.

Per selezionare l’immagine di avvio dello scatto a 360 gradi gli utenti potranno farlo scegliendo manualmente l’angolo migliore prima di pubblicare lo scatto. Inoltre, Facebook offrirà la possibilità di includere gli scatti a 360 gradi all’interno degli album del social network oltre che condividerli cumulativamente assieme a foto e video standard.

Il rollout delle nuove funzionalità è già iniziato. La possibilità di scegliere il punto di partenza delle foto a 360 gradi dovrebbe essere già disponibile mentre il resto delle funzinalità arriverà entro le prossime settimane.

Fonte: The Next Web • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni