QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi 5s Plus: dual camera Clear Sight

Xiaomi ha spiegato il funzionamento della tecnologia Qualcomm Clear Sight sfruttata dalla doppia fotocamera posteriore da 13 megapixel del Mi 5 s Plus.

,

Xiaomi ha annunciato a fine settembre i nuovi Mi 5s e Mi 5s Plus che il produttore considera i diretti concorrenti dei due iPhone 7. Xiaomi afferma che i suoi smartphone sono i primi con processore Snapdragon 821, ma in realtà il titolo deve essere assegnato allo Zenfone 3 Deluxe di ASUS. L’azienda cinese può tuttavia contare su un altro primato, ovvero il supporto per la tecnologia Qualcomm Clear Sight.

Il Mi 5s Plus è un phablet con telaio unibody in alluminio, schermo 2.5D da 5,7 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel), processore Snapdragon 821 a 2,35 GHz, 4 o 6 GB di RAM LPDDR4, 64/128 GB di memoria flash UFS 2.0, fotocamera frontale da 4 megapixel, batteria da 3.800 mAh, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC, LTE e USB Type-C. La peculiarità dello smartphone è la fotocamera posteriore. Xiaomi ha scelto una configurazione dual composta da due sensori Sony da 13 megapixel e due ISP (Image Signal Processor).

La fotocamera sfrutta la tecnologia Clear Sight sviluppata da Qualcomm. I due sensori hanno la stessa dimensione, ma uno cattura immagini a colori, mentre l’altro cattura immagini in bianco e nero. Dato che il filtro colore è stato rimosso, il sensore in bianco e nero assorbe più luce (fino a tre volte) del sensore a colori. In questo modo, le immagini hanno un contrasto maggiore, meno rumore e catturano più dettagli. Grazie all’algoritmo Clear Sight e ai due ISP Qualcomm Spectra, i due scatti vengono combinati istantaneamente per ottenere foto di qualità superiore, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione.

La dual camera è una caratteristica sempre più comune negli smartphone di fascia alta. Oltre allo Xiaomi Mi 5s Plus si possono citare LG G5, Huawei P9 e Apple iPhone 7 Plus. La doppia fotocamera posteriore inizia a trovare posto anche sui modelli più economici, come il recente Honor 6X.

Commenta e partecipa alle discussioni