QR code per la pagina originale

Google: SMS tra clienti e aziende via advertising

Presto bigG consentirà alle aziende di ricevere SMS da clienti (o potenziali clienti) direttamente dalle pubblicità acquistate sul motore di ricerca.

,

C’è chi dice che gli SMS siano ormai una forma di comunicazione obsoleta, destinata in breve tempo ad essere soppiantata dalle applicazioni per la messaggistica istantanea. Difficile dargli torto, considerando l’enorme successo riscontrato da alternative più economiche e versatili come WhatsApp. C’è però chi ancora crede e punta sui messaggi tradizionali: in questo caso è Google, con un’iniziativa rivolta agli inserzionisti.

Si tratta della possibilità di includere, nelle pubblicità sul motore di ricerca, un pulsante che mette in comunicazione i potenziali clienti con chi acquista lo spazio di advertising. Come visibile dallo screenshot allegato di seguito, sotto al numero di telefono per la chiamata compare la voce “Got questions? Send us a text!” (tradotto “Hai domande? Inviaci un messaggio!”). Basta un tap per comporre un SMS precompilato in base alla natura del servizio o del prodotto offerto: nel caso di un hotel, ad esempio, può essere “Salve, sono interessato ad effettuare una prenotazione, per favore rispondetemi”. In questo modo si crea un contatto diretto e immediato.

Gli inserzionisti potranno ricevere SMS dai potenziali clienti direttamente attraverso le pubblicità sul motore di ricerca

Gli inserzionisti potranno ricevere SMS dai potenziali clienti direttamente attraverso le pubblicità sul motore di ricerca

La feature è stata sperimentata con successo da bigG nel corso degli ultimi mesi e nel corso delle prossime settimane farà il suo debutto ufficiale sul motore di ricerca a livello internazionale. Per ovvie ragioni si tratta di un’iniziativa rivolta esclusivamente alla versione mobile di Google e ancora più nel dettaglio a coloro che navigano da smartphone, poiché è richiesta un’utenza telefonica per l’invio e la ricezione degli SMS.

Restando in tema, nelle scorse settimane Facebook ha annunciato che sarà possibile effettuare acquisti tramite l’app Messenger, un altro sforzo rivolto a diminuire sempre più la distanza fra le aziende e i loro clienti, già acquisiti o potenziali.

Fonte: Google Inside AdWords • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni