QR code per la pagina originale

Accessori contraffatti: Apple VS Mobile Star

Apple si scaglia contro la vendita di accessori contraffatti, giudicati pericolosi per l'utente: il gruppo avrebbe intentato causa contro Mobile Star.

,

Apple rinnova la propria lotta contro gli accessori contraffatti, incominciata qualche anno fa a seguito di alcuni incidenti, avvenuti in particolare in Asia. Secondo quanto riferisce Patently Apple, la società di Cupertino avrebbe deciso di aprire una causa contro Mobile Star, un’azienda specializzata nella vendita di accessori online, tramite canali come quello di Amazon.

Secondo quanto riferiscono le fonti statunitensi, Apple pare ritenga che il 90% degli accessori forniti dall’azienda in questione non siano sufficientemente sicuri per gli utenti. A quanto pare, Cupertino contesterebbe la similitudine fra i prodotti proposti e quelli originali targati mela morsicata, un fatto che potrebbe tradire i consumatori, anche in considerazione dei costi decisamente più contenuti.

Fra gli altri fattori, la mancanza di adeguato isolamento o di inadeguato spazio fra i circuiti ad alto e a basso voltaggio, può creare rischi di surriscaldamento, incendio e shock elettrico.

Di conseguenza, l’azienda californiana accuserebbe l’avversario di violazione del copyright e della proprietà intellettuale: una motivazione che si tradurrebbe nella richiesta di 150.000 dollari per ogni marchio registrato violato, nonché ben 2.000.000 di dollari per ogni dispositivo contraffatto. Inoltre, la società di Cupertino pare abbia richiesto la distruzione di tutte le scorte di magazzino, affinché non finiscano nelle mani dei consumatori.

Il ricorso ad accessori ufficiali, o di terze parti ma approvati dalla stessa società di Cupertino, è molto importante per garantire il massimo della tranquillità nell’uso di prodotti targati mela morsicata. Un errato design di un semplice caricatore per smartphone, infatti, può comportare non solo il rischio di surriscaldamento e incendi, ma anche il danneggiamento del dispositivo mobile. Così come già accennato, Apple da tempo combatte sul fronte dei dispositivi contraffatti, anche a seguito ad alcuni tristi casi di cronaca accaduti in Cina qualche anno fa. In quel frangente, il ricorso a caricatori non autorizzati ha portato a gravi conseguenze per le persone, tra cui un decesso.

Fonte: Patently Apple • Via: Cult Of Mac • Immagine: Blackzheep via Shutterstock • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni