QR code per la pagina originale

L’applicazione Google Cast diventa Google Home

Come anticipato nelle scorse settimane, l'applicazione Google Cast cambia nome e diventa ufficialmente Google Home: l'aggiornamento a partire da oggi.

,

Ha preso il via in modo ufficiale il rilascio dell’update che porta ad un cambio di nome per l’applicazione Google Cast (installata, ad esempio, da tutti coloro in possesso di un dispositivo della linea Chromecast): in seguito all’aggiornamento l’app si chiamerà Google Home, come anticipato da un’indiscrezione nelle scorse settimane.

Il passaggio avverrà in maniera del tutto automatica, ma i più impazienti possono procedere fin da subito all’installazione manuale del file APK (23,44 MB). Di seguito è possibile dare un’occhiata ad alcuni screenshot che mostrano l’interfaccia in italiano, pressoché invariata rispetto al passato, anche se sono presenti alcune piccole novità nell’organizzazione delle voci. Il cambiamento è legato soprattutto al debutto sul mercato di Home, l’altoparlante smart dotato di intelligenza artificiale, con supporto ai comandi vocali per rispondere alle domande dell’utente e occuparsi della riproduzione dei contenuti multimediali in ambito domestico.

Screenshot per l'applicazione Google Home (ex Google Cast) su smartphone Android

Screenshot per l’applicazione Google Home (ex Google Cast) su smartphone Android

È stata modificata anche l’icona, come visibile qui sotto: si passa dal simbolo che fino ad oggi ha identificato la tecnologia Cast ad un altro che richiama subito alla mente il profilo una casa stilizzata, rappresentata con i colori di bigG. Bisognerà cercare questa immagine nel menu delle applicazioni installate per gestire i dispositivi come Chromecast o Chromecast Audio, per cambiare gli sfondi Backdrop ecc. È garantito inoltre il supporto per il dongle Chromecast Ultra, la new entry della linea, compatibile con i televisori 4K e in grado di visualizzare contenuti in modalitò HDR.

A sinistra l'icona della "vecchia" applicazione Google Cast, a destra quella della nuova Google Home

A sinistra l’icona della “vecchia” applicazione Google Cast, a destra quella della nuova Google Home

Commenta e partecipa alle discussioni