QR code per la pagina originale

Google Pixel: guida online con trucchi e consigli

Il sito Made by Google ospita una sezione che spiega, in modo chiaro, come sfruttare tutte le funzionalità e le caratteristiche degli smartphone Pixel.

,

Con il debutto degli smartphone della linea Pixel, Google ha intenzione di stabilire un nuovo standard di riferimento nell’ecosistema Android. Non solo per quanto riguarda le specifiche tecniche equipaggiate o il design, ma anche per le funzionalità offerte agli utenti. Oggi da il suo esordio online una nuova sezione del sito “Made by Google” contenente suggerimenti e consigli per sfruttarle al meglio.

“Make the most of your Pixel” ovvero “Ottieni il meglio dal tuo Pixel”. Decine e decine di schede che illustrano, ad esempio, come sfruttare la modalità Night Light che non disturba il sonno, come effettuare il backup automatico di foto e video, come realizzare video in formato 4K o come personalizzare la schermata principale. È possibile ricorrere a sei filtri per trovare l’argomento immediatamente desiderato: Google Assistant, Camera, Google Photos, Google Duo, Google Play Music e Made by Google. Insomma, brevi tutorial per capire come usare i due smartphone in maniera ottimale.

Alcuni degli argomenti proposti da Google per la guida agli smartphone Pixel

Alcuni degli argomenti proposti da Google per la guida agli smartphone Pixel

Ogni elemento della guida è accompagnato da una spiegazione chiara, semplice e sintetica. Questo, ad esempio, l’elenco puntato che compare selezionando “Adjust your screen to fall asleep easier” (“Imposta il suo schermo per addormentarti più facilmente”).

  •  Apri le impostazioni;
  • premi “Display”;
  • premi poi “Night Light”;
  • seleziona il timing che meglio si adatta al tuo ciclo del sonno.

Al momento i contenuti sono disponibili esclusivamente in lingua inglese, ma con tutta probabilità prossimamente bigG pubblicherà le versioni localizzate, anche in italiano, al debutto di Pixel e Pixel XL in altri territori. Forse superflue per gli utenti più esperti, queste schede possono rivelarsi di grande aiuto per chi si avvicina all’ecosistema Android e ancora non ne conosce tutti i segreti.

Commenta e partecipa alle discussioni