QR code per la pagina originale

Google Fiber: via il CEO, stop all’espansione

Il gruppo di Mountain View sospende i piani di espansione legati al servizio Google Fiber che porta nelle case dei cittadini USA connessioni a 1 Gbps.

,

Craig Barratt, CEO di Google Fiber, lascia dopo circa un triennio il proprio incarico (per ragioni non meglio specificate in via ufficiale) e il progetto subisce uno stop per quanto riguarda l’espansione in altre città degli Stati Uniti. Il servizio ha fatto il suo esordio negli anni scorsi a Kansas City e offre un servizio di connettività estremamente veloce, da 1 Gbps, oltre che una piattaforma televisiva per l’intrattenimento multimediale.

Le motivazioni potrebbero essere ricercate in un numero di abbonati al di sotto delle aspettative: la previsione iniziale mirava a due milioni di sottoscrizioni entro cinque anni, ma alla fine del 2014 si era arrivati a sole 200.000 utenze. Ciò nonostante, la divisione di Alphabet ha sempre dichiarato di essere in attivo e di registrare guadagni in crescita. Stop dunque al debutto in altre otto città degli USA, almeno per il momento, mentre laddove i lavori di copertura hanno già preso il via saranno portati regolarmente a termine. Un portavoce del progetto conferma che il servizio continuerà ad essere erogato senza alcuna interruzione o variazione nelle città dove è già avvenuta l’attivazione.

Google Fiber continuerà a operare nelle attuali città. Siamo molto felici di poter offrire un accesso Interner superveloce ai residenti.

Al momento il gruppo di Mountain View non ha ancora nominato il successore di Craig Barratt, che continuerà in ogni caso a ricoprire il ruolo di consigliere di Larry Page all’interno della parent company. In passato è stato CEO e presidente di Atheros Communications, azienda acquisita nel 2011 da Qualcomm con un investimento pari a 3,1 miliardi di dollari. La decisione odierna anticipa purtroppo una serie di licenziamenti tra il personale di Fiber.

La mappa degli Stati Uniti e le città in cui attualmente è attivo il servizio Google Fiber

La mappa degli Stati Uniti e le città in cui attualmente è attivo il servizio Google Fiber

Fonte: Google Fiber • Via: Recode • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni