QR code per la pagina originale

Google Pixel pre-ordini superiori alle attese

Le richieste ottenute da Google per Pixel e Pixel XL, durante la fase di pre-ordine, sono state superiori alle aspettative: si allungano i tempi di attesa.

,

La scorsa settimana i primi acquirenti dei nuovi smartphone Google Pixel hanno iniziato a ricevere il dispositivo. Altri, invece, hanno trovato nella loro casella di posta un messaggio da parte di bigG, che avvisa di un ritardo nelle consegne: a causa di una richiesta al di sopra delle aspettative durante la fase di pre-ordine, per qualcuno la spedizione è slittata a metà novembre.

Il gruppo di Mountain View ammette senza troppi giri di parole che il numero di unità comprato prima del lancio ufficiale è stato superiore alle aspettative e di essere attualmente al lavoro per soddisfare tutte le richieste. Alcuni responsabili di Google Store assicurano che i tempi di consegna previsti al momento dell’ordine saranno rispettati, ma un comunicato ufficiale proveniente da bigG (e riportato in forma tradotta di seguito) afferma il contrario. L’unica certezza, al momento, è che Pixel e Pixel XL hanno saputo conquistare gli utenti fin dal giorno della loro presentazione.

Siamo felici di vedere quanto sia elevato l’interesse nei confronti dei nostri nuovi telefoni Pixel e, sinceramente, la richiesta durante la fase di pre-ordine è stata superiore a quanto ci saremmo aspettati. Siamo al lavoro per riempire nuovamente il nostro magazzino, nel minor tempo possibile.

A Google non resta dunque che intensificare il proprio impegno per garantire che ogni singolo potenziale acquirente possa trovare un’unità di Pixel o Pixel XL disponibile, evitando così un approdo verso alternative della concorrenza. Il comparto tecnico di fascia alta, una fotocamera definita dalla stessa azienda californiana come la migliore del segmento mobile, le funzionalità del sistema operativo 7.1 Nougat e la possibilità di ricevere aggiornamenti ufficiali per almeno due anni rendono i device realizzati in collaborazione con HTC un’ottima scelta per chi desidera il meglio dall’ecosistema Android.

Commenta e partecipa alle discussioni