QR code per la pagina originale

Jonathan Ive progetta un albero di Natale

Jonathan Ive si lancia in un progetto lontano dai confini di Apple: progetterà un albero di Natale, esposto in un hotel londinese dal prossimo 18 novembre.

,

Non solo iPhone 7, Apple Watch e i nuovi MacBook Pro, questi ultimi in via di presentazione domani: per Jonathan Ive vi è spazio per nuovi, e certamente singolari, progetti. Il designer di punta della mela morsicata, infatti, sembra sia stato scelto per un evento decisamente particolare: lo sviluppo di un originale albero di Natale. L’iniziativa, nata da un’idea dell’hotel londinese Claridge, sembra sia stata ufficializzata nelle ultime ore e pare verrà svelata il prossimo 18 novembre.

Non è la prima volta che Jonathan Ive, il padre del design di tutti i dispositivi Apple di punta, decide di lanciarsi in progetti al di fuori dei confini di Cupertino. Nel 2013, ad esempio, il designer progettò un Mac Pro speciale con Marc Newson, per la raccolta di fondi di beneficienza per l’iniziativa (RED) per la lotta all’AIDS. Grazie a questo progetto, furono raccolti ben 1.6 milioni di dollari, devoluti poi in beneficenza. Allo stesso modo, qualche tempo fa Ive ha collaborato con Leica per la realizzazione di una fotocamera, unica nel suo genere.

Secondo quanto riferito da The Next Web, Ive sarebbe stato scelto quest’anno come designer di punta dell’hotel Claridge di Londra, per le celebrazioni dell’imminente Natale. Ogni anno, infatti, la struttura organizza l’esposizione di un albero di Natale particolarmente creativo, affidato di volta in volta ad artisti, stilisti, scultori e altri personaggi di rilievo sia nel mondo dell’industria che della cultura. In passato, ad esempio, vennero coinvolti Dolce & Gabbana, nonché Christopher Baily di Burberry.

Come già anticipato, l’opera natalizia targata Jonathan Ive non vedrà la luce prima del prossimo 18 novembre e, almeno al momento, non sono noti dettagli sulle fattezze dell’abete che verrà realizzato. Conoscendo il designer, tuttavia, non si esclude che il focus possa essere sul minimalismo, uno dei suoi veri cavalli di battaglia, nonché sull’inclusione di materiali insoliti e nuovamente contestualizzati, quali il metallo.

Fonte: The Next Web • Immagine: Id-art via Shutterstock • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni