QR code per la pagina originale

Nuovi MacBook in vendita già da oggi?

I nuovi MacBook, in via di presentazione questa sera, potrebbero essere in vendita già da oggi: è quanto svelano alcune immagini dagli Apple Store USA.

,

L’evento “Hello Again” è ormai alle porte: fra poco più di un paio d’ore, infatti, Apple svelerà tutte le novità relative alle linee MacBook Air e MacBook Pro. E, nonostante parte delle specifiche siano già emerse in macOS Sierra, sembra che non tutte le sorprese possano essere già state scoperte. Pare, infatti, che la Mela sia pronta a distribuire i propri laptop già da questa sera: lo rivelano i movimenti in alcuni Apple Store statunitensi, sebbene dalla società di Cupertino non sia ovviamente giunta conferma alcuna.

L’indiscrezione proviene dalla piattaforma Reddit ed è relativa agli Apple Store di San Francisco. Dalle immagini, pare che gli addetti del negozio stiano preparando una nuova area espositiva, forse dedicata proprio ai nuovi MacBook, con tanto di divisori per le fine. La notizia è stata confermata anche da altri utenti statunitensi, in particolare da Indianapolis e dalle Hawaii, mentre non si ricevono simili segnalazioni dall’Europa e dall’Asia. Il dubbio, di conseguenza, è più che lecito: i nuovi MacBook saranno disponibili negli Apple Store già da oggi?

Un’attenzione così profusa negli Apple Store statunitensi potrebbe essere sintomo di una vendita immediata dei nuovi device, considerato come la Mela non abbia altri dispositivi da presentare in questi giorni. Fatta eccezione per Apple Watch Nike+, uno smartwatch in vendita da domani, ma di per sé non sufficiente per giustificare una simile attività nei negozi a marchio mela.

Nel frattempo, rimangono invariate le indiscrezioni sui modelli in via di presentazione tra poche ore. I nuovi MacBook Pro, così come ha rivelato Sierra, saranno dotati di una barra OLED in sostituzione dei tasti funzioni, completamente personalizzabile dall’utente e completa di lettore TouchID. La scocca potrebbe essere di dimensioni minori rispetto ai predecessori e, non ultimo, potrebbero essere incluse delle porte di comunicazione magnetiche USB-C, compatibili con lo standard Thunderbolt 3. Sul fronte di MacBook Air, invece, non sono emersi rumor sostanziali, se non un form factor più sottile, analogo al MacBook senza ventole lanciato nel 2015.

Commenta e partecipa alle discussioni