QR code per la pagina originale

YouTube migliora la gestione dei commenti

Oggi YouTube annuncia l'introduzione di alcune nuove funzionalità che aiuteranno i creatori di contenuti a gestire i commenti legati ai propri video.

,

La gestione dei commenti ai video in streaming è sempre stata una questione delicata per YouTube, soprattutto nei casi in cui i contenuti condivisi siano in grado di generare accese discussioni che spesso sfociano in litigi verbali richiedendo un intervento di moderazione diretto. Oggi il gruppo di Mountain View annuncia una novità in merito, che giunge a poco più di un mese di distanza dall’introduzione degli Heroes.

Chi gestisce i canali sarà in grado di effettuare un pin sui commenti che ritiene migliori, così che rimangano in cima all’elenco e possano essere immediatamente letti da tutti. Inoltre, attraverso una sorta di like (con un’icona a forma di cuore) potrà esprimere una preferenza. Non è finita qui: gli interventi dell’autore del video saranno subito riconoscibili poiché il nome utente verrà evidenziato con un colore diverso, sarà possibile scegliere i moderatori, bloccare frasi ritenute offensive o specifiche parole ed etichettare alcuni commenti come inappropriati, così da poterli valutare con calma in un secondo momento. Quest’ultima feature è al momento in fase beta, attivabile in modo opzionale e gestita interamente da un algoritmo.

Le modifiche introdotte da YouTube nelle modalità di gestione dei commenti ai video in streaming

Le modifiche introdotte da YouTube nelle modalità di gestione dei commenti ai video in streaming

In altre parole: maggior potere decisionale e di gestione a chi carica i video sulle modalità di interazione degli utenti attraverso la scrittura di un commento. Una svolta che potrebbe non far piacere a tutti, ma che di fatto rappresenta l’ennesimo tentativo di risolvere uno dei grandi problemi di YouTube. La piattaforma, complice anche la sua incredibile popolarità nell’ambito del video sharing, attira inevitabilmente a sé non solo chi vuole interagire con gli altri in modo civile ed educato, ma anche color che nel gergo della grande Rete sono definiti troll o più semplicemente poco rispettosi degli altri.

Fonte: YouTube Creator Blog • Via: The Next Web • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni