QR code per la pagina originale

Deutsche Telekom, guerra ai droni illegali

Deutsche Telekom ha dichiarato guerra ai droni illegali; entro l'anno dovrebbe debuttare un sistema difensivo anti drone per proteggere i luoghi sensibili.

,

L’operatore tedesco Deutsche Telekom prevede di lanciare un sistema difensivo contro i droni per difendere i luoghi sensibili come gli aeroporti, gli stadi e tutte i luoghi definiti come “critici”. Il crescente utilizzo di droni a fini commerciali e per il tempo libero hanno portato ad un aumento del numero di incidenti e di frequenti violazioni delle “no fly zone” con le conseguenti proteste di aziende ed enti pubblici che hanno chiesto una qualche soluzione a questo evidente problema di sicurezza.

Per esempio, i produttori di automobili hanno chiesto a Deutsche Telekom di realizzare un sistema anti drone che permetta di bloccarli per evitare che possano essere utilizzati per fotografare i prototipi di auto che girano all’interno di piste private. Anche la squadra di calcio Bayern Monaco è alla ricerca di una qualche soluzione per tenere lontano i droni durante le partite. Questi sarebbero solamente una serie di esempi di soggetti che hanno chiesto di allontanare i multirotore dalla loro attività. Deutsche Telekom avrebbe già mostrato ad alcuni enti le potenzialità del suo sistema difensivo anti drone lo scorso mese di luglio. Il debutto di questa piattaforma sarebbe atteso nel corso dell’anno.

Al momento non sarebbero noti i dettagli tecnici di questo sistema difensivo. Se ne saprà di più, probabilmente, nel corso dei prossimi mesi ma il dato oggettivo è che in Germania è scattata una sorta di “guerra” ai droni. Una situazione certamente di difficile risoluzione, probabilmente gestita male sia dai piloti che dalle autorità che sembra sfociare verso una delle soluzioni peggiori possibili, quella di utilizzare dei veri e propri scudi tecnologici in grado di bloccare il volo di questi velivoli.

Fonte: Reuters • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni