QR code per la pagina originale

Windows 10 Redstone 4 arriverà nel 2018

Microsoft avrebbe pianificato il debutto di Windows 10 Redstone 4 per i primi mesi del 2018; in concomitanza potrebbe essere lanciato il Surface Phone.

,

Microsoft ha scelto per Windows 10 un modello di sviluppo diverso dal passato con continui aggiornamenti su base mensile per apportare sempre correttivi e miglioramenti. Inoltre, la casa di Redmond si è impegnata ad offrire aggiornamenti più importanti su base annuale con l’obiettivo di offrire sino a due major update all’anno. Da quando è stato lanciato, Windows 10 ha già ottenuto due importanti aggiornamenti, November Update e Windows 10 Anniversary Update ed già stato annunciato il prossimo step, Windows 10 Creators Update che arriverà nella primavera del 2017.

Questo futuro aggiornamento è conosciuto anche con il nome in codice di Windows 10 Redstone 2 e recenti indiscrezioni asserivano che Microsoft avrebbe in programma il lancio di Redstone 3 per l’autunno del 2017. Da Windows Central arrivano, adesso, ulteriori indiscrezioni che vedrebbero Microsoft impegnata a progettare il lancio di Windows 10 Redstone 4 per i primi mesi del 2018. La notizia di per se non è una novità perché è normale che la casa di Redmond stia pianificando il futuro sviluppo del suo sistema operativo ma quello che appare curioso è il continuo utilizzo del termine Redstone che, a questo punto, caratterizzerà gli aggiornamenti della piattaforma almeno per i prossimi due anni.

Ovviamente è presto per sapere che funzionalità introdurrà questo aggiornamento. Comunque, Windows Central ipotizza che Windows 10 Redstone 4 possa portare con se il debutto del tanto chiacchierato Surface Phone che segnerebbe il rientro di Microsoft nel settore mobile dopo averne annunciato il ritiro come produttore di hardware sino a che i tempi non saranno maggiormente maturi. Una timeline plausibile visto che in passato ZDNET aveva affermato che il Surface Phone avrebbe potuto debuttare verso la fine del 2017 o i primi mesi del 2018.

Trattasi, comunque, di speculazioni che come tali devono essere prese. Se ne saprà sicuramente di più nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni