QR code per la pagina originale

Piaggio, arriva la Vespa elettrica

Piaggio annuncia la Vespa elettrica; arriverà nella seconda metà del 2017 ed offrirà i vantaggi della Vespa classica ma ad emissioni zero.

,

Gli scooter elettrici non sono una novità, anzi di modelli ce ne sono più di qualcuno, anche se nessuno ha mai potuto contare su di un brand importante alle spalle che permettesse di renderli maggiormente distinguibili rispetto ad altre proposte. A lanciarsi in questo settore ci pensa, adesso, la Piaggio che ha deciso di proporre la sua mitica Vespa in una veste diversa caratterizzandola per la presenza di un motore elettrico. Il famoso brand tutto italiano ha deciso di recuperare il terreno nel settore della mobilità sostenibile a due ruote con un mezzo che possa far parlare di se grazie alla sua lunga storia ricca di successi.

La vespa elettrica, annunciata al salone dell’Eicma di Milano, è, al momento, solo un progetto, ma una volta su strada, lo scooter permetterà di disporre del medesimo design dell’attuale Vespa con motore a combustione, mantenendo inalterato anche il piacere di guida. Tutto questo con costi di gestione più ridotti e strizzando l’occhio all’ambiente. La futura Vespa elettrica sarà dotata anche di un sistema di connettività avanzata anche se non è ben chiaro cosa Piaggio abbia in mente di proporre su questo modello di scooter elettrico. Facile, comunque, pensare che gli utenti potranno dialogare con il loro smartphone con la Vespa per gestire alcune opzioni.

La Vespa elettrica dovrebbe arrivare nella seconda metà del 2017. Piaggio non ha diffuso i prezzi che saranno applicati a questo modello ma è probabile che la Vespa elettrica costi di più dell’attuale modello con motore a combustione. I veicoli elettrici, soprattutto se dotati di sistemi di gestione avanzati costano, infatti, mediamente di più degli omologhi modelli “tradizionali”.

Fonte: Engadget • Immagine: Piaggio • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni