QR code per la pagina originale

Google lancia YouTube VR per Daydream View

Con il debutto ufficiale sul mercato del visore Daydream View di Google fa il suo esordio anche la versione di YouTube ottimizzata per la realtà virtuale.

,

Oggi, giovedì 10 novembre 2016, può essere ricordato come il giorno in cui Google ha iniziato a fare sul serio con la realtà virtuale. Dopo averne sperimentato le potenzialità con Cardboard, in queste ore fa il suo debutto ufficiale sul mercato il visore Daydream View (purtroppo non ancora in Italia), così come su Play Store arriva l’applicazione ufficiale Daydream (anch’essa non nel nostro paese).

Al suo interno si trova anche il link per accedere a YouTube VR, che come si può intuire già dal nome costituisce una versione ottimizzata della piattaforma di video sharing per la visione dei filmati a 360 gradi. Il gruppo di Mountain View promette un’esperienza coinvolgente e interattiva, che aggiunge una nuova dimensione al grado di immersività dei contenuti. Ovviamente, per poterla testare in prima persona, è necessario essere in possesso sia del visore che di uno degli smartphone certificati per la tecnologia Daydream, al momento solo le due unità della linea Pixel e il modello ZTE Axon 7.

Da oggi potete immergervi in contenuti incredibili con la nuova applicazione YouTube VR, disponibile inizialmente su Daydream. Questa app stand alone è stata costruita dalle fondamenta e ottimizzata per la realtà virtuale. Vi servono solo un telefono pronto per Daydream come i nuovi Pixel e il visore View con l’apposito controller per cominciare.

I link alla visione dei primi contenuti presenti su YouTube e pensati per la realtà virtuale possono essere trovati sul sito ufficiale di Daydream. Lo stesso vale anche per le app. Tornando al visore Daydream View, è al momento disponibile solo negli Stati Uniti, in Canada, in Germania, in Australia e nel Regno Unito. Il prezzo per l’Europa è fissato in 69,00 euro.

L'interfaccia di YouTube in modalità VR

L’interfaccia di YouTube in modalità VR

Commenta e partecipa alle discussioni