QR code per la pagina originale

Project Ara, un’occasione persa

Lo smartphone modulare del team ATAP non arriverà sul mercato, ma è comunque interessante analizzare il design e le specifiche tecniche del prototipo.

,

Il progetto è stato ufficialmente cancellato: Project Ara non arriverà mai sul mercato, almeno non nella forma in cui lo aveva svelato il team ATAP di Google. Lo smartphone modulare non s’ha da fare, non per il momento. Oggi lo si può comunque osservare da vicino, grazie alla redazione del sito Phandroid che è riuscita a mettere le mani su una delle unità fornite alla community di sviluppatori.

Nel filmato in streaming di seguito viene messo in luce il design del prototipo (A8A01) e quello delle componenti intercambiabili che vanno a costituirlo, mentre a fondo articolo è possibile scorrere una galleria di immagini. Il software equipaggiato è Android 7.0 Nougat (NMR1) con la release del sistema operativo aggiornata al 5 agosto. Il display è integrato nel telaio in metallo, così come il processore, la RAM e lo storage, mentre i moduli da posizionare sul retro sono ricoperti da una superficie in plastica. Il meccanismo che tiene insieme il tutto si basa sull’impiego di elettromagneti.

Project Ara: specifiche tecniche

Per parlare delle specifiche di uno smartphone modulare è necessario innanzitutto chiarire che si tratta delle caratteristiche in dotazione al prototipo analizzato. Se il prodotto fosse giunto sul mercato, infatti, ogni acquirente avrebbe potuto personalizzarlo integrando le componenti desiderate, espandendone le funzionalità per soddisfare le esigenze più disparate. Detto questo, ecco la scheda tecnica.

  • Display: 5,46 pollici con risoluzione 1920×1080 pixel (403 dpi, TFT-LCD OTM1906C);
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994);
  • RAM: 3 GB;
  • memoria interna: 32 GB;
  • fotocamera posteriore: 2,1 megapixel (16:9) con ottica a focale fissa e registrazione video Full HD;
  • fotocamera anteriore: 5 megapixel (4:3) con ottica a focale fissa e registrazione video Full HD;
  • connettività: WiFi, Bluetooth 4.0 LE, NFC;
  • sensori: GPS, barometro, di illuminazione, giroscopio, di prossimità, accelerometro, magnetometro, di pressione, di gravità;
  • audio: altoparlante mono frontale, doppio microfono;
  • pulsanti fisici: accensione, regolazione del volume, rilascio moduli;
  • batteria: 3.450 mAh;
  • altro: jack audio da 3,5 mm, porta USB Type-C;
  • dimensioni: 152x74x12,5 (senza i moduli delle fotocamere);
  • peso: circa 190 grammi.

Fonte: Phandroid • Immagine: Phandroid • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni