QR code per la pagina originale

Google apre un account Instagram per Android

Il gruppo di Mountain View ha inaugurato l'account ufficiale Instagram della piattaforma mobile: migliaia i follower raccolti già nella prima giornata.

,

Non è sufficiente respingere al mittente le accuse mosse dagli organismi antitrust per mantenere ben salda la leadership nel panorama mobile: serve continuare a promuovere la propria piattaforma in ogni modo possibile, anche attraverso i social e i servizi online. Google lo sa bene, tanto da aprire il profilo ufficiale dell’ecosistema Android su Instagram.

Raggiungibile all’indirizzo instagram.com/android, al momento raccoglie solo sei elementi, con una disposizione studiata appositamente per creare una composizione, come è possibile vedere dallo screenshot allegato di seguito. Sono quattro immagini e due filmati, che di fatto non fanno altro che replicare alcuni degli elementi visivi già ben noti a chi segue l’evoluzione del robottino verde: ci sono smartphone, tablet, smartwatch con cinturini intercambiabili (dopotutto anche Android Wear fa parte del progetto), automobili (a richiamare l’attenzione su Android Auto), caramelle e dolcetti di ogni tipo in omaggio alle più recenti versioni (compreso il torrone di Nougat) e le note musicali per lo streaming di Play Music.

Una griglia di delizie e #AndroidAdventures.

Le prime condivisioni dell'account Instagram di Android

Le prime condivisioni dell’account Instagram di Android

Trattandosi di un account ufficiale e certificato, è stato in grado di raccogliere oltre 9.000 follower in meno di 24 ore di permanenza online. Nulla che sveli indiscrezioni o faccia trapelare anticipazioni sulle prossime mosse dell’azienda, ma l’ennesima conferma di quanto il gruppo di Mountain View punti su Android, mettendo in campo iniziative di ogni tipo per stimolare l’interesse degli utenti e per consentire al sistema operativo di mantenere la propria leadership all’interno di un mercato, quello legato alle tecnologie mobile, in costante e rapida evoluzione.

Restando in tema, a bigG spetta il compito di affrontare in modo efficace il problema legato alla frammentazione del sistema operativo, attraverso un approccio più diretto e deciso rispetto a quelli messi in campo in passato e mediante partnership più strette con operatori e produttori hardware.

Fonte: Android su Instagram • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni