QR code per la pagina originale

Apple, una lampadina per accendere MacBook Pro

Apple presenta il nuovo spot dedicato ai neonati MacBook Pro: un omaggio all'evoluzione dell'uomo, dove protagoniste sono le lampadine: le idee geniali.

,

I nuovi MacBook Pro con Touch Bar sono finalmente giunti nelle mani dei consumatori e, per Apple, è arrivato il momento della promozione. La società di Cupertino ha infatti rilasciato un nuovo spot dedicato ai laptop ultrasottili, un filmato caricato sul canale ufficiale YouTube dell’azienda e già divenuto virale. Protagonista del racconto visivo non sono però i nuovi dispositivi, bensì centinaia di lampadine: tante quante le idee che hanno permesso l’evoluzione dell’uomo.

Non a caso intitolato “Bulbs”, lo spot nasce per comparare i nuovi MacBook Pro con Touch Bar alle tante innovazioni che, nei secoli, hanno permesso agli essere umani di migliorare ed evolvere. Innovazioni rappresentate da centinaia di luminose lampadine, dalla scoperta del fuoco fino all’invenzione dei droni, pronte a esplodere una dopo l’altra.

Accompagnato dall’Overture del Guglielmo Tell di Rossini, lo spot passa in rassegna gran parte dei progressi, sociali e scientifici, che hanno permesso all’uomo di giungere alla modernità: dalla scoperta del fuoco all’invenzione della ruota, passando per i treni, le macchine da scrivere, il telefono, il microonde, la televisione, le videocamere, i robot e molto altro ancora. Il tutto rappresentato da una lunga fila di lampadine, ognuna simbolo di un’idea geniale, pronte a esplodere una dopo l’altra in uno scenografico effetto domino fino a giungere a MacBook Pro.

Le idee spingono il mondo”, recita il claim del filmato promozionale, pensato per promuovere “uno strumento per tutte le idee che verranno”. Un tool non solo rappresentato da MacBook Pro, ma anche dalla sua innovativa Touch Bar, quest’ultima usata per spostarsi sulla timeline del filmato e ricomporre l’ultima delle tante lampadine esplose.

I nuovi MacBook Pro, presentati lo scorso ottobre dal palco di Cupertino, sono disponibili in tre versioni. La prima, da 13 pollici, vede in dotazione una normale fila di tasti funzioni. Le altre, di cui una da 13 e una da 15 pollici, dispongono invece della nuova Touch Bar, abbinata anche a un lettore d’impronte digitali Touch ID.

Galleria di immagini: MacBook Pro 2016: le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni