QR code per la pagina originale

WhatsApp avvia i test per lo streaming video

Alcuni utenti indiani hanno notato una nuova funzionalità in WhatsApp: i video possono essere riprodotti in streaming, senza effettuare il download.

,

Le ultime novità annunciate da Facebook per il social network e Instagram confermano l’intenzione dell’azienda di puntare molto sui video. Invece di sviluppare altre applicazioni è più semplice aggiungere nuove funzionalità in servizi che hanno già milioni di utenti. Ecco perché in India sono stati avviati i test per lo streaming video direttamente all’interno di WhatsApp.

Le feature è chiaramente sperimentale, quindi passerà del tempo prima di ritrovarla nella versione stabile delle app per iOS e Android. Come già accaduto con le chiamate vocali e le videochiamate potrebbero essere necessari diversi mesi di test per garantire la massima affidabilità. Attualmente è possibile inviare registrazioni video che il destinatario può scaricare sul proprio smartphone per una successiva riproduzione. In una delle ultime beta è stata inclusa l’opzione per lo streaming all’interno della conversazione.

WhatsApp streaming video

L’icona per il download, in precedenza al centro della clip, è stata spostata in basso a sinistra. Al centro dell’anteprima è ora visibile il pulsante per avviare la riproduzione. Il player video mostra in basso il livello del buffer e la durata totale, come già avviene oggi. Non ci sono ovviamente commenti da parte di WhatsApp, ma la funzionalità esiste e forse sarà accessibile a tutti nelle prossime settimane.

Fonte: Android Headlines • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni