QR code per la pagina originale

iPhone 8, scocca in vetro per la ricarica wireless

Apple potrebbe optare per una scocca completamente in vetro per i futuri iPhone 8: una scelta pensata per facilitare il sistema di ricarica senza fili.

,

Il prossimo iPhone potrebbe vedere l’introduzione di una scocca completamente in vetro. È quanto afferma Ming-Chi Kuo, uno degli analisti più affidabili nell’universo della mela morsicata, in merito allo smartphone che Apple potrebbe lanciare il prossimo settembre. Un dispositivo probabilmente chiamato iPhone 8, anziché iPhone 7S così come da tradizione, proprio per via dei grandi cambiamenti estetici attesi per questa release.

Secondo quanto dichiarato dall’analista di KGI Securities, Apple avrebbe deciso di optare per un iPhone 8 dalla scocca completamente in vetro, una necessità che non deriverebbe solo da esigenze estetiche. La scelta di questo materiale, infatti, sarebbe relativa all’inclusione di un sistema di ricarica senza fili, quest’ultimo prodotto da Pegatron.

Una delle feature chiave del futuro smartphone sarà proprio la ricarica senza fili, una funzione che pare non abbia fatto la sua apparizione in iPhone 7 data la presenza di una scocca di metallo. Secondo Kuo, il classico alluminio non avrebbe assicurato sufficiente efficenza nel processo di carica della batteria, sia in termini di tempistiche che di autonomia. Non è però tutto, poiché pare che il vetro derivi anche da un’intuizione di Jonathan Ive, il quale da diversi anni sogna di realizzare uno smartphone che somigli il più possibile a una singola lastra in questo materiale. Non vi è ancora accordo, tuttavia, sulla possibile data d’introduzione della novità: non si esclude, infatti, che la ricarica wireless venga inaugurata nel 2018, con iPhone 8S.

Nel frattempo, sembrano rimanere confermate le altre indiscrezioni, emerse nelle ultime settimane, sul conto del futuro iPhone 8. Pare che Apple voglia rilasciare ben tre modelli: due nelle classiche configurazioni da 4.7 e 5.5 pollici, a cui si aggiungerà una terza con schermo OLED edge-to-edge, dalla diagonale di 5.8 pollici e dalla superficie effettivamente touch sempre da 5.5. Non resta che attendere il prossimo settembre, di conseguenza, per scoprire tutte le novità provenienti da Cupertino.

Fonte: MacRumors • Immagine: Pexels • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni