QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8, versione con 256 GB di storage?

Il Galaxy S8 dovrebbe integrare 6 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria flash; Bixby e Kestra potrebbero essere i nomi maschile e femminile dell'assistente.

,

Il Galaxy S8 è lo smartphone che dovrebbe far dimenticare il fiasco del Galaxy Note 7, quindi utenti e addetti ai lavori sperano che il prossimo top di gamma sia un prodotto veramente innovativo. Nelle ultime settimane sono circolate diverse indiscrezioni, la più recente delle quali riguarda la dotazione di memoria e l’assistente personale basato sull’intelligenza artificiale. L’annuncio del dispositivo è previsto al Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Le ultime informazioni sulle specifiche tecniche provengono dalla Cina: il Galaxy S8 avrà 6 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria flash. I 6 GB di RAM sono sicuri al 99%, considerato che molti smartphone di fascia alta integrano una tale quantità di memoria. Anche se Samsung ha già avviato la produzione di chip LPDDR4 da 8 GB appare improbabile la presenza di 8 GB di RAM nel Galaxy S8. Possibile invece un modello con 256 GB di storage, visto che Apple offre un iPhone con 256 GB. Il Galaxy S8 dovrebbe però avere uno slot microSD, come nell’attuale Galaxy S7.

Questi cambiamenti potrebbero comportare un incremento dei costi produttivi fino al 28%, ma la fonte cinese ipotizza prezzi finali per i consumatori in linea con quelli applicati al Galaxy S7. Ciò significa che Samsung rinuncerà ad una parte dei profitti. Per quanto riguarda la restante dotazione hardware non ci sono novità. Il prossimo smartphone di punta dovrebbe avere uno schermo bezel-less da 5,5 o 5,7 pollici con risoluzione 4K, processore Snapdragon 835 e Exynos 8895, lettore di impronte ottico, scanner dell’iride e porta USB Type-C. Fonti coreane affermano che verrà presentata anche una variante Plus con display da 6,2 pollici.

Il sistema operativo sarà sicuramente Android 7.1 Nougat, personalizzato con la nota interfaccia TouchWiz. Un dirigente Samsung ha confermato la presenza di un assistente personale basato sulla tecnologia IA sviluppata da Viv Labs, azienda acquisita all’inizio di ottobre. Una recente richiesta di registrazione marchio, depositata in Corea e Unione Europea, ha svelato che ci saranno due versioni dell’assistente, una maschile (Bixby) e una femminile (Kestra).

Fonte: Slashgear • Immagine: Steel Drake • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni