QR code per la pagina originale

Surface Phone, due versioni con Snapdragon 835?

Microsoft dovrebbe realizzare due versioni del Surface Phone, una da 4 GB per il mercato consumer e una da 6 GB per le aziende con supporto alle app x86.

,

Satya Nadella ha dichiarato in una recente intervista che Microsoft rimarrà nel mercato smartphone, promettendo l’annuncio di un “ultimate mobile device”. Questo dispositivo potrebbe essere il Surface Phone, del quale sono trapelate nuove indiscrezioni sulle possibili specifiche. Considerato che il prodotto dovrebbe arrivare sul mercato entro fine 2017, l’azienda di Redmond installerà sicuramente la versione Redstone 3 di Windows 10 Mobile.

In base alle informazioni che circolano da diverse settimane, il Surface Phone erediterà alcune caratteristiche dagli ibridi 2-in-1, come il design e i materiali. Una fonte, ritenuta affidabile, del sito Nokia Power User afferma che lo smartphone integrerà un processore Snapdragon 835 con supporto alla tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 4.0. Microsoft realizzerà due versioni con 4 e 6 GB di RAM. La prima sarà indirizzata all’utenza consumer, mentre la seconda alle aziende. Il modello con 6 GB di RAM sarà in grado di eseguire applicazioni x86 (via Continuum), grazie all’emulatore x86-on-ARM64.

L’azienda di Redmond offrirà diversi accessori, tra cui una stilo (Surface Pen?) e una tastiera staccabile. Il Surface Phone diventerà quindi un piccolo dispositivo 3-in-1 (smartphone, tablet e notebook). Per quanto riguarda la dotazione hardware non ci sono molte informazioni. Si ipotizza uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), oltre allo Snapdragon 835 e ai 4/6 GB di RAM.

Come detto, il sistema operativo installato sarà Windows 10 Mobile Redstone 3. L’aggiornamento non arriverà prima dell’autunno 2017, quindi tutto potrebbe cambiare nei prossimi 9-10 mesi.

Fonte: Nokia Power User • Immagine: Nokia Power User • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni