QR code per la pagina originale

Google lancia Salvaschermo, ma solo per i Mac

Il gruppo di Mountain View porta le fotografie più belle sui computer Mac grazie ad un nuovo software, offerto in download gratuito: ecco Salvaschermo.

,

Gli screensaver sono una tipologia di software appartenente al passato: immancabili sui monitor di ogni computer dalla metà degli anni ’90, hanno via via visto scemare la loro attrattiva, tanto che oggigiorno sono in pochi a utilizzarli. Google pensa però che possano ancora essere un buon modo per rendere più piacevole l’utilizzo dei dispositivi e oggi lancia un nuovo software chiamato Salvaschermo.

Al momento è disponibile solo ed esclusivamente per Mac (non è dato a sapere se arriverà mai in versione Windows o Linux) e viene distribuito in download gratuito. Si tratta di un applicativo che porta sul desktop degli utenti alcune delle immagini più belle tra quelle condivise dalla community di fotografi sul social network Google+, con una dinamica del tutto simile a quella che già ben conoscono tutti i possessori di un dongle HDRMI della linea Chromecast collegato al televisore. È possibile ottenere informazioni dettagliate su ogni wallpaper e sul suo autore con un semplice click. Il risultato è quello visibile di seguito.

Il software Salvaschermo di Google+ e l'app sfondi per dispositivi Android

Il software Salvaschermo di Google+ e l’app sfondi per dispositivi Android

Nel suo post di presentazione, bigG ricorda che gli utenti Android possono fare altrettanto scaricando (sempre gratuitamente) l’applicazione Sfondi, così da portare i background sulle homescreen di smartphone e tablet.

Nell’occasione, il gruppo di Mountain View invita i fotografi in cerca di visibilità a condividere pubblicamente i loro scatti su Google+, così che possano essere mostrati sui display di tutto il mondo, guadagnando popolarità. A tal proposito, si segnala per gli interessati la possibilità di entrare a far parte del programma Create, in modo da mettersi in luce nella community delle persone che condividono gli stessi interessi.

Fonte: Google+ Salvaschermo • Via: Google • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni