QR code per la pagina originale

Restyling in Material Design per Google su desktop

A quanto pare Google sta per introdurre, come sempre gradualmente, un nuovo layout per il motore di ricerca: la parola d'ordine è Material Design.

,

Così come le software house di tanto in tanto aggiornano e rinfrescano il layout delle proprie applicazioni, anche Google fa altrettanto con i suoi servizi. Ora tocca al motore di ricerca su browser per computer desktop e laptop. Il restyling va a interessare quello che, ad oggi, è il sito Web più visitato al mondo.

La parola d’ordine è Material Design, un termine ben noto a chi possiede un dispositivo mobile con sistema operativo Android. Si tratta di uno stile, o meglio un insieme di regole e linee guida, introdotto con l’obiettivo di garantire un’uniformità dell’esperienza di utilizzo indipendentemente dalla tipologia di device impiegato e dalla dimensione dello schermo. Qualcuno ha visto comparire la nuova UI sulla homepage del motore di ricerca tempo fa, ma si è trattato di un’anteprima destinata a pochi fortunati tester. Il risultato è quello visibile nelle immagini allegate a questo articolo.

Un'anteprima dal restyling in stile Material Design per la homepage del motore di ricerca

Un’anteprima dal restyling in stile Material Design per la homepage del motore di ricerca

Le differenze potrebbero passare inosservate ad un primo sguardo poco attento. Si faccia però caso al campo di ricerca, ad esempio, caratterizzato da un’ombreggiatura (drop shadow) differente rispetto a quella solita.

Un dettaglio della UI soggetta a restyling, per mettere in evidenza l'ombreggiatura sul campo di ricerca

Un dettaglio della UI soggetta a restyling, per mettere in evidenza l’ombreggiatura sul campo di ricerca

Anche le SERP (pagine dei risultati) cambiano: le dimensioni del logo aumentano e la barra grigia nella parte superiore include sia il campo di ricerca che i link sottostanti che conducono alle varie sezioni come Tutti, Immagini, Video, Notizie ecc.

Anche le SERP (pagine dei risultati) saranno sottoposte a un restyling in stile Material Design

Anche le SERP (pagine dei risultati) saranno sottoposte a un restyling in stile Material Design

Infine, anche la sezione Top Stories (Prima Pagina in italiano) nella parte superiore delle SERP, quella che contiene i link alle notizie, è stata modificata per mostrare tre schede contenenti immagini, titolo e fonte della notizie. Fino ad oggi solo la prima includeva la foto.

Anche la sezione Top Stories delle SERP subisce un restyling

Anche la sezione Top Stories delle SERP subisce un restyling

Tutte queste novità sono in fase di rollout e potrebbe essere necessario del tempo prima di vederle comparire sul monitor del proprio computer.

Fonte: 9to5Google • Immagine: 9to5Google • Notizie su: