QR code per la pagina originale

Addio TouchWiz, arriva Samsung Experience

L'interfaccia Grace UX del Galaxy Note 7 arriverà su altri dispositivi Samsung tramite l'aggiornamento ad Android Nougat, con il nuovo nome Experience.

,

Sebbene il Galaxy Note 7 sia ormai defunto, non tutta la tecnologia integrata nel phablet andrà persa. La sua interfaccia, denominata Grace UX, arriverà sui dispositivi del produttore sudcoreano che riceveranno l’aggiornamento ufficiale al sistema operativo Android Nougat, come gli smartphone Galaxy S7 e la sua variante edge. Questo segnerà la fine dei giochi per la UI fino ad oggi nota come TouchWiz: in futuro si chiamerà Samsung Experience.

Un’anteprima giunge da coloro che si sono iscritti al Beta Program e possono già scaricare una preview dell’update, dal peso di 528 MB e contenente la security patch rilasciata l’1 dicembre. Come visibile dallo screenshot allegato di seguito, si legge a chiare lettere: “Samsung Experience version: SE 8”. Le novità principali riguardano l’adozione di uno stile più pulito, quasi minimalista, con l’abbandono (chiesto a gran voce da buona parte degli utenti) della UI caratterizzata dalle colorazioni verde e blu. Sarà con tutta probabilità questa l’interfaccia equipaggiata al lancio dal prossimo top di gamma Galaxy S8.

Il nome della nuova interfaccia Samsung Experience che sostituirà TouchWiz è confermato dall'aggiornamento ad Android Nougat, già disponibile in versione beta su Galaxy S7 e S7 edge

Il nome della nuova interfaccia Samsung Experience che sostituirà TouchWiz è confermato dall’aggiornamento ad Android Nougat, già disponibile in versione beta su Galaxy S7 e S7 edge (immagine: Android Central).

Sebbene TouchWiz sia una delle interfacce personalizzate del sistema operativo Android più diffuse a livello globale, da sempre fa storcere il naso a chi preferirebbe uno stile più simile a quello della versione stock del sistema operativo, senza troppi fronzoli e orpelli grafici. Samsung sembra aver accolto i feedback e averli presi in considerazione. I prossimi dispositivi del gruppo potranno così offrire un’esperienza di utilizzo strutturata in primis sull’incontro tra hardware e software, mettendo al centro i contenuti e non la cornice estetica che fa da contorno alla homescreen e alle applicazioni. La versione finale dell’aggiornamento a Nougat per S7 e S7 edge dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2017.

Fonte: Android Central • Via: Android Authority • Notizie su: