QR code per la pagina originale

Instagram, nuovi strumenti contro gli abusi

Instagram ha reso disponibile agli iscritti nuovi strumenti per combattere gli abusi come la possibilità di disattivare i commenti sui post.

,

Anche Instagram è fortemente impegnata a combattere le forme di abuso e di molestia all’interno del social network. Del resto, trattandosi di una piattaforma votata alla fotografia, Instagram è sempre stata presa di mira da tutti coloro che portano avanti queste antipatiche forme di violenza digitale. L’ultima novità introdotta dalla piattaforma per proteggere i suoi iscritti è la possibilità di disattivare i commenti su specifici post e la capacità di rimuovere i follower dagli account privati.

In precedenza, invece, gli iscritti potevano filtrare i commenti solamente in base ad alcune parole chiave. Tutte queste novità saranno disponibili per tutti gli utenti del social network nel corso delle prossime settimane. Come per la capacità di filtrare le parole offensive, alcuni di questi strumenti sono già stati a disposizione di alcuni particolari account, ma adesso, progressivamente, saranno a disposizione di tutti. Oltre a queste nuove funzionalità di sicurezza, Instagram introdurrà anche la possibilità di segnalare in forma anonima i post che fanno riferimento a situazioni concernenti l’autolesionismo.

Instagram, nuovi strumenti contro gli abusi

Instagram, nuovi strumenti contro gli abusi (immagine: Instagram).

Trattasi di uno strumento importante perché consentirà agli iscritti di segnalare gli utenti Instagram che potrebbero trovarsi in grave difficoltà. Una possibilità che probabilmente sarebbe la benvenuta anche all’interno di altri social network. Le persone in difficoltà saranno, poi, messe in contatto con le organizzazioni che offrono assistenza.

Infine, sempre con il fine di aiutare gli iscritti a combattere gli abusi, Instagram ha introdotto la possibilità per i profili privati di poter rimuovere i follower che sono stati ammessi. Da evidenziare che gli utenti rimossi non sapranno della scelta dell’iscritto.