QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia Cortana 2.0 per Android e iOS

Microsoft ha distribuito la seconda versione di Cortana per Android e iOS (solo in alcuni paesi) con una nuova interfaccia e la funzionalità Quick Actions.

,

Esattamente un anno fa, Microsoft aveva annunciato la prima versione di Cortana per iOS e Android, consentendo agli utenti di chiedere aiuto all’assistente personale dallo smartphone. L’azienda di Redmond ha ora rilasciato un importante aggiornamento dell’applicazione che introduce un nuovo design, progettato per semplificare l’accesso alle funzioni principali.

La prima novità della versione 2.0 è il colore predominante. Invece del tema in bianco e nero, Microsoft ha scelto un tema viola, mentre il logo di Cortana è stato spostato in alto a sinistra. Anche se l’opzione non è obbligatoria, le funzionalità più complete si ottengono effettuando il login con un account Microsoft. In questo modo, il Notebook verrà sincronizzato con Windows 10 e l’assistente mostrerà subito le informazioni basate sui propri interessi. All’avvio dell’app, Cortana saluterà l’utente e visualizzerà previsioni del tempo, appuntamenti in calendario e le news principali.

Alla sinistra della barra di ricerca, visibile in basso, sono presenti nove punti. Un tap sull’icona aprirà le Quick Actions, ovvero le operazioni che possono essere effettuate in maniera rapida, come la visualizzazione di tutti gli appuntamenti o della giornata completa, l’inserimento di promemoria o sveglia e le chiamate telefoniche. Ovviamente è possibile utilizzare i comandi vocali. Le risposte di Cortana verranno mostrate a schermo intero.

Conoscendo l’orario di lavoro dell’utente, l’assistente comunicherà quando è consigliabile lasciare l’ufficio per evitare il traffico (notifiche proattive). Il comando “Hey, Cortana” è ancora disponibile, ma funziona solo quando l’app è in primo piano. Microsoft ha infine migliorato le prestazioni generali. Cortana 2.0 per Android è disponibile solo in alcuni paesi, ma è possibile installare il file APK. La versione per iOS verrà distribuita nei prossimi giorni.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,