QR code per la pagina originale

Microsoft Translator, traduzioni in tempo reale

Microsoft ha aggiornato Translator per offrire un servizio di traduzione in tempo reale per abbattere le barriere linguistiche tra le persone.

,

Microsoft punta a voler abbattere ogni barriera linguistica ed ha annunciato una nuova funzionalità per il suo servizio Microsoft Translator che permetterà di effettuare traduzioni in tempo reale attraverso lo smartphone. Le persone, dunque, potranno disporre di una sorta di traduttore universale per conversare in diverse lingue senza problemi. La nuova funzionalità funziona nelle conversazioni “persona verso persona” indipendentemente dalla lingua utilizzata. Trattasi di una funzione che piacerà soprattutto alle guide turistiche, ai tassisti, ai dipendenti di un albergo ed in genere a tutti coloro che hanno giornalmente a che fare con persone che arrivano da diversi paesi.

Olivier Fontana, responsabile di Microsoft Translator, evidenzia ancora una volta come l’obiettivo di Microsoft sia quello di abbattere le barriere linguistiche che separano le persone. Il nuovo servizio di traduzione è disponibile tramite l’applicazione di Microsoft ma dispone, anche, di un sito web dedicato. Una volta effettuato l’accesso all’app o al sito web, gli utenti dovranno semplicemente selezionare la loro lingua ed iniziare la conversazione. Sarà generato, poi, un codice QR che gli altri utenti potranno utilizzare per accedere alla discussione previa selezione della loro lingua madre.

Il botta e risposta con traduzione automatica sarà effettuato come una chiacchierata attraverso un walkie-talkie. L’utente, cliccando su di un pulsante, pronuncerà la propria frase che sarà automaticamente tradotta ed inviata ai partecipanti alla discussione. Microsoft ha evidenziato che il servizio di traduzione vocale è disponibile in alcune lingue anche se non ha specificato esattamente quali.

La casa di Redmond ha, inoltre, evidenziato di stare lavorando per migliorare il servizio di traduzione. La piattaforma, infatti, sfrutta un sistema di machine learning e dunque più sarà utilizzata e maggiore sarà la sua precisione.

Poter comunicare senza ostacoli è una delle priorità di Microsoft. Un lavoro che si estende, infatti, anche a Skype il cui sistema automatico di traduzione permette, oggi, anche di tradurre in tempo reale le chiamate verso i numeri fissi e mobile.

Fonte: GeekWire • Immagine: Microsoft • Notizie su: ,