QR code per la pagina originale

Twitter come Facebook, arrivano i live streaming

Twitter integra i servizi di Periscope ed offre ai suoi iscritti la possibilità di creare dirette sul web in stile Facebook.

,

Twitter assomiglia, oggi, un po’ di più a Facebook. Attraverso un nuovo update per l’applicazione per iOS ed Android, gli utenti saranno, adesso, in grado di avviare una diretta streaming direttamente dall’app. Ovviamente, tale funzionalità sfrutta Periscope, il noto servizio di Live Streaming di Twitter, ma l’aspetto interessante è che per effettuare le dirette dal social network non sarà necessario aver installato l’app Periscope e nemmeno aver creato un account dedicato.

La mossa ha il chiaro obiettivo di smussare il vantaggio che possiede Facebook nei confronti di altre piattaforma come Twitter nel settore delle dirette sul web che oggi vanno molto di moda. Attraverso Facebook ed uno smartphone, chiunque può trasmettere un evento in diretta. Adesso, anche Twitter offrirà questa possibilità ai suoi iscritti. Per avviare una diretta su Twitter, gli utenti dovranno semplicemente aprire l’editor con cui si crea un nuovo tweet e cliccare sul pulsante “live“. A quel punto si avvierà la videocamera dello smartphone e gli utenti potranno iniziare a trasmettere la diretta vera e propria.

Durante lo streaming, gli spettatori potranno interagire inviando commenti o lasciando “cuoricini” dimostrando l’apprezzamento per il filmato. Trattasi di funzionalità che gli utilizzatori di Periscope conoscono molto bene.

In realtà, in passato il social network aveva già tentato di inserire i servizi di Periscope ma aveva solo implementato un pulsante che rimandava all’app per le dirette. Adesso, invece, lo streaming potrà essere avviato e gestito direttamente da Twitter.

Twitter come Facebook, arrivano i live streaming

Twitter come Facebook, arrivano i live streaming (immagine: The Verge).

Questa integrazione, però, solleva forti dubbi sul futuro proprio di Periscope che a questo punto rischia di diventare un doppione. Assieme a Meerkat, quest’applicazione aveva avuto il merito di diffondere la tendenza ad utilizzare le dirette streaming sul web. Ma adesso, forse, l’era di Periscope potrebbe essere arrivata quasi al termine. Lo staff di Periscope, comunque, ha sottolineato che nulla cambierà e che l’applicazione continuerà non solo ad esistere ma anche ad essere sviluppata.

Con questa mossa, in ogni caso, Twitter potrebbe aver trovato una strada per tentare di recuperare terreno e visibilità guadagnando nuovi utenti. Il social network, come noto, sta vivendo un periodo di forte crisi con una crescita quasi zero.

Fonte: Twitter • Via: The Verge • Immagine: The Examiner • Notizie su: , ,