QR code per la pagina originale

watchOS 3.1.1: problemi per Apple Watch Series 2

L'ultimo aggiornamento per watchOS 3 ha causato il blocco di alcuni Apple Watch Series 2: Apple ne sospende la distribuzione in attesa di scoprire il bug.

,

Problemi d’aggiornamento, per i possessori di un Apple Watch Series 2. A seguito del rilascio di watchOS 3.1.1, distribuito al grande pubblico nelle ultime ore, alcuni utenti hanno segnalato il blocco dei dispositivi. Una condizione, quest’ultima, che avrebbe spinto il gruppo di Cupertino a sospendere l’upgrade in attesa di scoprire la natura della problematica, così come riferisce MacRumors. In altre parole, watchOS 3.1.1 è stato rimosso dalle canoniche liste di distribuzione di Cupertino: l’ultimo upgrade disponibile, di conseguenza, rimane quello a watchOS 3.1.

Stando a quanto dichiarato dagli stessi utenti, tramite i social network e le pagine del forum ufficiale di Apple, alcuni Apple Watch Series 2 avrebbero smesso di funzionare a seguito dell’aggiornamento a watchOS 3.1.1. Così come dimostrato dalle immagini diramate dagli stessi possessori, sullo schermo apparirebbe un punto esclamativo di colore rosso, con l’invito a visitare una specifica pagina di supporto sul sito Apple.

Al momento, non sono note le ragioni software che hanno portato al blocco degli smartwatch, né sembrano esistere delle procedure domestiche per effettuare il downgrade alla precedente versione di watchOS. La pagina di supporto Apple invita gli utenti a tenere premuto il pulsante laterale e la Corona Digitale, per forzare un riavvio del dispositivo: se questa procedura non dovesse avere successo, così come diversi utenti sottolineano, sarà necessario contattare l’assistenza Apple. A oggi, non è pienamente noto se i dispositivi verranno sbloccati dalla stessa assistenza, tramite la porta di diagnostica laterale, oppure se si renderà necessaria l’intera sostituzione del device.

Secondo quanto spiegato da MacRumors, la problematica coinvolgerebbe solo gli utenti dotati di un Apple Watch Series 2, mentre la prima versione dello smartwatch pare ne sia pressoché esente. L’aggiornamento a watchOS 3.1.1, invece, potrebbe tornare in distribuzione nei prossimi giorni, non appena il bug del software verrà individuato e corretto dagli esperti di Cupertino. Non resta che attendere, di conseguenza, una comunicazione ufficiale dalle parti della California.

Galleria di immagini: Apple Watch Series 2, le foto