QR code per la pagina originale

Waymo: la flotta self-driving di Chrysler Pacifica

Fiat Chrysler svela i 100 minivan Pacifica modificati con sistema di guida autonoma che saranno impiegati per i test in Michigan, Arizona e California.

,

Con la nascita di Waymo come nuova divisione della parent company Alphabet, il gruppo di Mountain View ha di fatto reso indipendente il team al lavoro sulla tecnologia di guida autonoma, per anni legato a doppio filo alla grande famiglia di Google. Un passo importante per il progetto che, in un futuro non troppo lontano, potrebbe condurre alla commercializzazione del sistema, con tutta probabilità mediante la concessione in licenza ad un automaker di terze parti.

Fiat Chrysler è in pole position, forte della partnership siglata con bigG nei mesi scorsi. L’ennesima conferma arriva oggi, con la presentazione dei primi 100 minivan Pacifica ibridi equipaggiati con l’impianto self-driving e che scenderanno in strada per una fase di test nei territori di Michigan, Arizona e California. L’annuncio arriva dal sito ufficiale di FCA, che nell’occasione ha anche diffuso le prime immagini del veicolo, visibili nella galleria di seguito. L’operazione ha richiesto modifiche strutturali al mezzo, sia per quanto riguarda il motore elettrico, quello a combustione e la carrozzeria.

Waymo e FCA annunciano oggi la produzione di 100 minivan Chrysler Pacifica Hybrid costruiti appositamente per consentire le operazioni self-driving. I veicoli sono equipaggiati con la tecnologia di Waymo per la guida autonoma, compreso un computer e una serie di sensori, telematica e altri sistemi. Si aggiungeranno alla flotta self-driving di Waymo nella prima parte del 2017.

Il comunicato si conclude ricordando come la guida autonoma ha il potenziale di prevenire parte delle morti che ogni anno si verificano sulle strade di tutto il mondo (1,2 milioni di vittime in totale), causate per il 94% da distrazioni o comportamenti poco responsabili di chi si trova al volante. Non sono state rilasciate informazioni sulle tempistiche necessarie per poter assistere alla commercializzazione della prima self-driving car, ma la direzione intrapresa è ben chiara e nel giro di pochi anni si potrebbe assistere al lancio. Ovviamente, normative permettendo.

Fonte: FCA • Notizie su: , ,