QR code per la pagina originale

iPhone 7: atteso un trimestre da record

La linea degli iPhone 7 conquista i consumatori, segnando vendite record per Apple: è quanto ritengono gli analisti, per un Q1 del 2017 in crescita.

,

La linea degli iPhone 7 potrebbe garantire un Q1 2017 da record per Apple. È quanto sostengono gli analisti di Brean Capital, nel monitorare le vendite degli ultimi smartphone targati mela morsicata: sebbene non rappresentino una piena rivoluzione in relazione ai precedenti iPhone 6S, gli smartphone stanno conquistando un numero incredibile di utenti. Le vendite, seppur non ufficialmente confermate dalle parti di Cupertino, avrebbero infatti tagliato traguardi difficilmente raggiunti in passato.

È un trimestre completamente in discesa, quello in corso per Apple e i cui risultati verranno probabilmente presentati agli sviluppatori entro fine gennaio. Stando ad Ananda Baruah, analista di Brean Capital, la società di Cupertino è pronta a tornare sulla cresta dell’onda con delle vendite record, recuperando più che ampiamente i cali subiti nel 2016. Verrà infatti superato il Q1 del 2015, l’ultimo quarto più alto della Mela con 75.9 miliardi di revenue, con degli introiti pari a 76 miliardi.

Secondo l’analista, in questo trimestre Apple potrebbe piazzare dai 77 ai 78 milioni di iPhone sul mercato, superando ampiamente i 74.8 del 2016, nello stesso periodo di riferimento. Gran parte delle vendite saranno rappresentate dai nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, due device che hanno saputo cogliere i favori dell’utenza sebbene non rappresentino una rivoluzione rispetto alla precedente generazione. In particolare, le nuove scocche Jet Black avrebbero fatto da traino, così come la resistenza all’acqua e la doppia fotocamera di cui la versione da 5.5 pollici è dotata.

Il 2017, tuttavia, rischia di essere decisamente più interessante in quel di Cupertino, per via della possibile introduzione di un iPhone OLED, così come emerso ormai da diverse settimane. Anche Baruah ritiene che il gruppo sia pronto ad anticipare il marchio iPhone 8, sebbene la dicitura iPhone 7S non verrà probabilmente salvata. Dei tre dispositivi apparentemente in programma per l’anno prossimo, così come da recenti indiscrezioni, i classici modelli da 4.7 e 5.5 pollici seguiranno la canonica definizione, mentre l’inedita terza versione rappresenterà iPhone 8. Per questo smartphone, i medesimi analisti confermano la possibile introduzione di un pannello OLED con schermo curvo, completamente borderless e dall’estetica innovativa.

Galleria di immagini: iPhone 7: le foto