QR code per la pagina originale

CES 2017: le TV di LG con tecnologia Nano Cell

I nuovi televisori Ultra HD e HDR presentati da LG al CES 2017 di Las Vegas garantiscono una visione ottimale dei contenuti da qualsiasi posizione.

,

La più grande fiera dell’elettronica di consumo, il CES 2017, sta per aprire ufficialmente i battenti. I produttori, invece, hanno iniziato già da tempo ad annunciare le novità che porteranno a Las Vegas. Tra questi anche LG, che ha scelto la kermesse per svelare una nuova linea di televisori: si tratta dei modelli SJ8000, SJ8500 e SJ9500. Ovviamente tutti con pannello 4K e supporto alla modalità HDR.

Ciò che li differenzia dai concorrenti e dai predecessori è la presenza della tecnologia che LG chiama Nano Cell. Si tratta di un sistema che permette di vedere al meglio tutti i colori riprodotti da qualsiasi posizione, indipendentemente dall’angolazione. Dal punto di vista tecnico, la luce in eccesso viene assorbita, così da non finire con il provocare alterazioni nella tonalità visualizzata.

Le novità per quanto riguarda le feature smart dei televisori sono invece quelle di cui si è già parlato nei giorni scorsi e relative alla piattaforma webOS 3.5: accesso rapido ai contenuti e alle applicazioni preferite (ad esempio Netflix) tramite il telecomando Magic Remote, consultazione di informazioni sul cast di film, show o serie TV e possibilità di guardare immagini e video a 360 gradi.

Nulla è stato lasciato al caso nemmeno in termini di design, con lo spessore del bordo che nel suo punto più sottile è inferiore ai 7 mm. Focalizzando l’attenzione sull’HDR, invece, l’azienda ha siglato una partnership con Technicolor per migliorare il supporto a questa tecnologia sempre più diffusa, mettendo a disposizione degli utenti la modalità Technicolor Expert Mode, la compatibilità con lo standard HDR10, il supporto all’Hybrid Log Gamma e a Dolby Vision. Al momento non sono stati annunciati i prezzi né le date di commercializzazione.

Fonte: LG • Notizie su: , ,