QR code per la pagina originale

CES 2017: SpeedX Unicorn, bici smart flessibile

SpeedX presenta al CES 2017 Unicorn; trattasi di una bici smart con telaio flessibile e computer di bordo che registra la potenza sui pedali.

,

Al CES 2017 di Las Vegas, la startup cinese SpeedX ha presentato Unicorn. Trattasi di una bicicletta smart equipaggiata con un sofisticato computer di bordo e dotata di alcune soluzioni tecniche davvero molto interessanti che gli sportivi sapranno apprezzare. SpeedX Unicorn è una bici da corsa che, grazie ad un telaio in fibra di carbonio flessibile all’altezza del sellino, punta a rendere più confortevole la corsa sulle strade piene di buche.

Oltre a questa particolare soluzioni telaistica, questa bicicletta smart dispone di uno schermo touch da 2,2 pollici che sfrutta un misuratore di potenza integrato nei pedali per ottenere una serie di informazioni come i watt generati senza dover utilizzare soluzioni tecniche di terze parti. Trattasi di un sensore che in buona sostanza registra lo sforzo e la potenza. Utile per i veri sportivi che hanno bisogno di raccogliere dati precisi sui loro allenamenti. L’autonomia del sensore è di circa 400 ore o 8000 chilometri. La batteria è, ovviamente, ricaricabile. Le biciclette SpeedX Unicorn sono disponibili in tre varianti in cui variano principalmente sella, cambio e freni. Telaio, sensore e computer di bordo rimangono identici in tutte le varianti.

Tutta questa tecnologia, però, ha un costo. Su Kickstarter, il modello base di questa bicicletta intelligente parte da 3199 dollari. Non poco ma i prezzi sono giustificati dall’alto tasso di tecnologia. Ovviamente trattasi di prodotti pensati per i veri appassionati del ciclismo su strada.

Fonte: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: ,