QR code per la pagina originale

CES 2017, tutte le novità di DJI

Al CES 2017 di Las Vegas, DJI ha portato ben 5 nuovi prodotti tra droni, accessori ed applicazioni.

,

Al CES 2017 di Las Vegas spazio anche a DJI, noto produttore di droni. DJI, alla fiera americana ha portato ben 5 prodotti, non tutti, però, subito disponibili all’acquisto. Per esempio, il suo CrystalSky Monitor è solo un prototipo ma tanto dovrebbe bastare per stuzzicare l’interesse degli operatori del settore dei droni. Il primo interessante prodotto è “Osmo Mobile“, sostanzialmente una versione dedicata esclusivamente agli smartphone della gimbal Osmo, già nota al pubblico. Grazie a questo stabilizzatore, gli utenti potranno utilizzare il loro smartphne per le riprese, sapendo che la gimbal stabilizzerà in ogni istante le immagini.

Utilizzando l’applicazione DJI GO, gli utenti possono monitorare il soggetto delle riprese automaticamente, creare time lapse, variare l’esposizione, fare panorami, Livestream e tanto altro ancora. La versione “Silver” mostrata al CES presenta nuove modalità d’uso all’interno dell’applicazione DJI Go che permettono di effettuare piccoli ritocchi. Inoltre, Osmo Mobile Silver è anche compatibile con l’applicazione “FiLMiC Pro“, dedicata ai professionisti e che lascia maggiore libertà di personalizzazione nelle riprese. Per far si che i suoi prodotti siano maggiormente scalabili, il giunto cardanico “Zenmuse M1” sarà offerto come accessorio e permette ai possessori della versione originale di Osmo di utilizzare lo smartphone al posto delle fotocamere di DJI.

Osmo Mobile Silver dispone di un’autonomia di circa 4,5 ore ed è compatibile con la maggior parte degli smartphone. Prezzo di 299 dollari. Zenmuse M1 costerà 169 dollari. Disponibilità per entrambi i prodotti da metà gennaio.

Ma DJI è principalmente un produttore di droni ed ha riservato una sorpresa per i piloti professionisti. Per tutti coloro che vogliono utilizzare uno schermo di grandi dimensioni per gestire i droni, come un iPad, DJI ha svelato l’applicazione “Ground Station Pro” per ora solamente disponibile per i tablet pc di Apple. Applicazione che permette di gestire ogni spetto della navigazione dei multirotore. Compatibile con la maggior parte delle piattaforme aeree di DJI, l’app di può scaricare gratuitamente dall’App Store di Apple.

Per celebrare il capodanno cinese, al CES DJI ha portato una versione speciale del suo drone Phantom 4. Nessuna differenza tecnica rispetto al modello originale ma solo un look particolare. Prezzo di 1199 dollari. Disponibilità dal 23 gennaio.

Infine, DJI ha anche mostrato il prototipo del CrystalSky Monitor che è stato progettato per controllare i droni della società attraverso l’app DJI GO app. Trattasi di un’alternativa più sofisticata all’utilizzo dei classici smartphone. Sarà disponibile in due versioni, una da 7,85 pollici ed una da 5,5 pollici. Prezzi e disponibilità saranno annunciati in un secondo momento.

Immagine: DJI • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni