QR code per la pagina originale

CES 2017, Netgear svela il suo baby monitor

Al CES 2017 di Las Vegas, Netgear presenta Arlo Baby, il suo primo sistema di sorveglianza smart dedicato alla prima infanzia.

,

Al CES 2017 di Las Vegas spazio anche per Netgear che propone una nuova soluzione per tenere sotto controllo i neonati. Infatti, dopo decenni di successi nel mercato del networking, Netgear sta muovendo i primi passi nel settore della sicurezza infantile. A seguito del rilascio della sua telecamera per la sorveglianza Arlo, quest’anno l’azienda ha deciso di lanciare il suo primo sistema di controllo per bambini chiamato Arlo Baby.

Mentre i monitor per bambini sono tradizionalmente poco più di semplice walkie-talkie, il monitor intelligente di Netgear riesce ad integrare più tecnologia di quella che si trova in un computer di fascia media. Trattasi di un kit di sicurezza molto serio e completo con audio a due vie, accesso remoto allo streaming in Full HD (anche in modalità notturna) e notifiche sonore e di movimento. Inoltre sono presenti sensori che controllano la qualità dell’aria, la temperatura e l’umidità. Non poteva non mancare nemmeno un lettore musicale in grado di riprodurre ninne nanna precaricate. Infine, presenti anche delle luci a LED notturne programmabili.

Arlo Baby costerà circa 250 dollari quando entrerà in commercio la prossima primavera. Aggiungendo circa 100 dollari in più sarà possibile acquistare uno schermo LCD da 7 pollici che si collega direttamente alla videocamera in caso di assenza di rete WiFi. Utile anche per liberarsi dal dover utilizzare per forza lo smartphone. Arlo Baby, quando online, registra le attività degli ultimi 7 giorni salvandole sul servizio cloud di Netgear.

Infine, Arlo Baby è dotato anche di una comoda batteria ricaricabile nel caso non fosse disponibile nelle vicinanze una presa elettrica.

Fonte: Engadget • Immagine: Netgear • Notizie su: ,