QR code per la pagina originale

CES 2017, Panasonic porta Android nelle auto

Al CES 2017 Panasonic svela un nuovo sistema di infotainment sviluppato con Qualcomm che dispone di Android Nougat.

,

Dal CES 2017 di Las Vegas, Panasonic e Qualcomm hanno annunciato il lancio di una nuovo sistema di infotainment basato su Android. Trattasi di una soluzione molto simile a quella proposta da Google e FCA in quanto questa piattaforma non utilizza Android Auto ma bensì proprio Android Nougat. Il sistema di infotainment disporrà, inoltre, di specifiche hardware molto elevate come gli attuali smartphone top di gamma. Si parla, infatti, del processore Qualcomm Snapdragon 820, della GPU Adreno 530 e di un modem LTE ad alta velocità.

Le case automobiliste avranno la possibilità di personalizzare le specifiche del loro sistema di infotainment per installarlo direttamente nei loro modelli di auto. L’obiettivo è quello di creare una piattaforma a prova di futuro in modo che i consumatori non possano trovarsi con un sistema datato nel giro di pochi anni. Il dato interessante è proprio l’utilizzo del sistema operativo di Google al posto della variante Google Auto pensata inizialmente proprio per le autovetture. Android, dunque, si sta evolvendo anche come una piattaforma automobilistica chiavi in mano. Per il futuro dei sistemi di infotainment trattasi di una novità molto interessante in quanto su questa base potranno funzionare molte applicazioni dedicate.

Da capire, comunque, come Android “stock” funzionerà rispetto all’attuale soluzione Android Auto già abbastanza diffusa, oggi, in molti sistemi di infotainment attuali. Del funzionamento di Android come piattaforma per le auto se ne saprà sicuramente di più nei prossimi giorni.

Fonte: Engadget • Immagine: Engadget • Notizie su: ,