QR code per la pagina originale

iPhone compie 10 anni

Sono passati 10 anni dalla presentazione del primissimo iPhone: il modello originale, infatti, è stato lanciato da Steve Jobs il 9 gennaio del 2007.

,

Sono passati già 10 anni dalla presentazione del primissimo iPhone. Era infatti il 9 gennaio del 2007 quando Steve Jobs, dal palco del Macworld di San Francisco, presentò alla stampa e agli utenti la declinazione del telefono cellulare secondo Apple. Una vera e propria rivoluzione, capace di cambiare il mercato in modo definitivo, e dalle innovazioni ormai divenute universali. Quanto è cambiato, sul fronte degli smartphone di Cupertino, nel corso di questi 10 anni?

Il primissimo iPhone ha rappresentato un vero e proprio scossone per l’intera produzione dei telefoni cellulari. Con il suo schermo touchscreen di tipo capacitivo, altamente sensibile al tocco, lo smartphone di Cupertino ha spiazzato il mercato: fino ad allora, infatti, gran parte dei dispositivi vedeva l’introduzione di un tastierino numerico, nonché di scomodi pulsanti di navigazione per accedere in complessi menu. Uno schermo più grande rispetto alle altre alternative in vendita, un design curato e l’immediatezza d’uso, quest’ultima molto simile ai già ben noti iPod, ne hanno poi decretato il successo.

Sul fronte delle performance, il primo iPhone può sembrare oggi un vero e proprio prodotto d’antiquariato: compatibile unicamente con le reti 2G, quindi limitato da una navigazione in Rete non particolarmente veloce, non vi erano applicazioni aggiuntive con cui arricchire l’esperienza d’uso. App Store, il negozio digitale di software di terze parti, venne infatti lanciato soltanto nel 2008. Si è reso invece necessario attendere il 2009 per le funzioni di registrazione video, il 2010 per l’inclusione di un display di tipo Retina, il 2011 per Siri e iCloud, il 2012 per uno schermo da 4 pollici e il 2013 per Touch ID. E le rivoluzioni oggi più note sono tutte relativamente recenti: è dal 2014 al 2016, infatti, che Apple ha introdotto schermi da 4.7 e 5.5 pollici, ottiche stabilizzate con filmati in 4K, 3D Touch, doppie fotocamere e molto altro ancora.

Per questo 2017 da poco cominciato, sono molte le novità attese dagli analisti per la generazione degli iPhone che verrà presentata a settembre. Proprio poiché l’anno segna il decimo anniversario della linea, si vocifera il lancio di un’edizione speciale accanto ai classici iPhone 7S e iPhone 7S Plus: un device dal display OLED, forse chiamato iPhone 8, caratterizzato da una scocca principalmente in vetro e da una superficie frontale curva. Da Cupertino non sono ovviamente giunte indicazioni in merito, ma Tim Cook ha confermato come iPhone rimanga un ambito fondamentale per l’azienda:

iPhone è una parte essenziale della vita dei nostri clienti e oggi, più che mai, sta ridefinendo il modo con cui comunichiamo, ci intratteniamo, lavoriamo e viviamo. Nel suo primo decennio, iPhone ha determinato lo standard per il mobile computing e siamo solo all’inizio. Il meglio deve ancora arrivare.

Galleria di immagini: iPhone 7: le foto