QR code per la pagina originale

Viki sarà l’assistente personale di Nokia?

Nokia ha registrato in Europa il marchio Viki che potrebbe essere il nome dell'assistente virtuale integrato nei futuri smartphone Android.

,

Alexa, Cortana, Google Assistant e Siri (in rigoroso ordine alfabetico) sono gli assistenti digitali che gli utenti possono già utilizzare su vari dispositivi. Molto presto, probabilmente entro aprile, arriverà anche Bixby. In base alle ultime indiscrezioni, l’elenco includerà in futuro anche Viki, l’assistente virtuale di Nokia.

Recentemente è stato scoperto che Nokia ha richiesto la registrazione del marchio Viki in Europa il 6 gennaio 2017. Nella descrizione viene fatto riferimento ad un software per il monitoraggio dello smartphone e ad un assistente dotato di competenze digitali che combina tutte le fonti dei dati in una singola chat e interfaccia basata sulla voce. Nonostante le contorsioni verbali usate dall’azienda, Viki sembra proprio un assistente digitale, simile a quelli di Amazon, Apple, Google e Microsoft, che aiuta l’utente nell’esecuzione delle operazioni quotidiane.

Al momento non è possibile conoscere “l’intelligenza artificiale” di Viki, ma è quasi certo che verrà integrato nei futuri smartphone di fascia alta. Il Nokia 6 potrebbe non avere la potenza di elaborazione necessaria. In base ai rumor che circolano da qualche giorno in Rete, HMD Global ha pianificato il lancio di almeno sei o sette modelli a marchio Nokia entro la fine dell’anno.

Nokia avrà tuttavia molte difficoltà ad affermarsi in un mercato piuttosto competitivo. Cortana è compatibile con i principali sistemi operativi mobile, mentre Google Assistant e Siri sono sviluppati dagli attuali leader del settore. Alexa, originariamente presente negli altoparlanti Echo, diventa sempre più ubiquo. Oltre che nei tablet Fire, l’assistente di Amazon è disponibile anche nelle automobili e negli elettrodomestici.