QR code per la pagina originale

Netflix batte i contenuti hard negli alberghi

La visione di contenuti in streaming su Netflix batte, nelle stanze d'albergo, la richiesta di show per adulti: è la prima volta che succede negli USA.

,

Netflix, il colosso mondiale dello streaming, è riuscito a espugnare anche l’ultima roccaforte dell’intrattenimento. È quanto emerge da una ricerca condotta sulle strutture alberghiere negli Stati Uniti, dove la visione di serie TV e film in streaming ha letteralmente stracciato la scelta di contenuti destinati a un pubblico adulto. Un fatto del tutto inedito, anche dal punto di vista storico, poiché la fruizione di show pornografici è sempre stata più alta nelle stanze d’albergo che altrove.

Stando ai dati pubblicati da Enseo, una società specializzata in soluzioni d’intrattenimento per alcune delle principali catene d’hotel a stelle e strisce, sempre più cliente opterebbero per Netflix durante il loro soggiorno, ignorando l’offerta di contenuti per adulti. Prima dell’avvento dello streaming, la gran parte degli hotel statunitensi ha offerto sistemi locali di video on demand: tra il catologo di film e spettacoli televisivi, il 90% dei guadagni è sempre giunto dalla visione di pellicole pornografiche. Con l’avvento di Netflix, e la sua popolarità universale, vi è stato però un cambio di tendenza: oggi, più del 40% degli ospiti opta per uno show in streaming, a discapito dell’intrattenimento a tripla X.

Si tratterebbe di una tendenza del tutto inattesa, forse non adeguatamente intravista dal settore alberghiero, tanto che sempre più strutture starebbero correndo ai ripari eliminando la pornografia in favore di un accesso illimitato alla piattaforma di streaming. Un dato che, allo stesso tempo, preoccupa i gestori: le proposte confezionate per gli over 18, infatti, avrebbero garantito guadagni più consistenti rispetto alle tariffe massime che si possono proporre per un accesso a Netflix. Si deve sottolineare, tuttavia, come negli ultimi anni sia aumentato il numero di clienti che preferisce usufruire di contenuti per adulti tramite dispositivi personali, quali smartphone e tablet, per una maggiore senso di privacy.

Sempre Enseo ribadisce come la fruizione di Netflix sia più estesa, anche dal punto di vista temporale, rispetto ad altre proposte d’intrattenimento, non necessariamente hard: lo streaming occupa circa 90 minuti a cliente, contro i 14 delle altre alternative. A oggi, Netflix è disponibile in oltre 100.000 stanze fra gli alberghi più di lusso negli Stati Uniti.

Commenta e partecipa alle discussioni