QR code per la pagina originale

Windows 10, da Microsoft nuovo update cumulativo

In occasione del Patch Tuesday di gennaio 2017, Microsoft rilascia un nuovo update cumulativo di Windows 10 per il mondo PC ed il mondo mobile.

,

Microsoft ha rilasciato un nuovo update cumulativo di Windows 10 sia per il mondo PC che per quello mobile. Il rilascio avviene in concomitanza con l’appuntamento del Patch Tuesday del mese di gennaio 2017. Dunque, trattasi di un pacchetto che contiene ottimizzazioni e bug fix, anche lato sicurezza, con l’obiettivo di migliorare l’esperienza d’uso della piattaforma. Nessuna novità, dunque, ma molti affinamenti al sistema operativo.

Con questo rilascio, la build del sistema operativo passa alla release 14393.693. L’aggiornamento in questione è disponibile per tutti i dispositivi Windows 10 che sono già stati aggiornati a Windows 10 Anniversary Update. In ogni caso, anche chi possedesse una release precedente del sistema operativo potrà comunque scaricare un aggiornamento che introduce alcuni correttivi. Per l’occasione, Microsoft ha diffuso anche il change log dell’update. L’elenco è molto tecnico e combina le novità dedicate sia al mondo PC che a quello mobile. In ogni caso, la casa di Redmond è intervenuta in moltissime aree del sistema operativo andando a risolvere alcuni problemi e bug emersi nel corso del tempo.

Windows 10, da Microsoft nuovo update cumulativo

Windows 10, da Microsoft nuovo update cumulativo

Vista l’importanza dell’aggiornamento il suggerimento per i possessori di un PC Windows 10 e di uno smartphone Windows 10 Mobile è quello di effettuare l’update quanto prima. Sui computer è possibile eseguirlo attraverso lo strumento di Windows Update.

Al termine dell’installazione potrebbe essere richiesto di riavviare il sistema operativo per concludere l’applicazione degli aggiornamenti.

Microsoft, dunque, continua a migliorare Windows 10, una piattaforma che sta dando moltissime soddisfazioni e che sta mostrando alti tassi di crescita, i più alti di sempre della storia della casa di Redmond. Novità sostanziali per gli utenti arriveranno, invece, con Windows 10 Creators Update che dovrebbe debuttare per tutti nei primi mesi del 2017, forse ad aprile.