QR code per la pagina originale

Google Pixel: il problema audio di natura hardware

Il gruppo di Mountain View riconosce la natura hardware del problema al comparto audio lamentato da alcuni utenti in possesso degli smartphone Pixel.

,

Top di gamma del catalogo Android, commercializzati direttamente con il logo di Google, gli smartphone Pixel e Pixel XL hanno fatto parlare nei mesi scorsi non solo per le proprie performance, ma anche a causa di alcune problematiche insorte e segnalate dagli utenti che li hanno acquistati. La più nota è quella relativa ad un alone che compare nelle immagini scattate con la fotocamera posteriore, in determinate condizioni di luce. Il gruppo di Mountain View ha ascoltato le lamentele e già offerto un rimedio tramite aggiornamento software.

Oggi si torna invece a discutere di quella che sembra essere una problematica di natura hardware e dunque non risolvibile mediante un semplice update. Si tratta di un malfunzionamento del comparto audio, che in alcuni momenti provoca un fastidioso effetto crack, una sorta di static distorsion che si nota soprattutto ai volumi più alti. Il filmato in streaming di seguito mostra chiaramente di che cosa si tratta. Un utente ha contattato il supporto ufficiale di Google chiedendo se è previsto il rimborso della spesa affrontata per acquistare il dispositivo, ma la risposta è la seguente.

A quanto ne sappiamo, il problema in questione affligge una particolare build del dispositivo. Si tratta di un intoppo relativo al comparto hardware e non basato sul software. Al momento non stiamo offrendo un rimborso per questo, ma saremo lieti di fornire assistenza in garanzia per i dispositivi interessati.

Chi dovesse riscontrare il problema con il proprio Google Pixel (o Pixel XL) può dunque rivolgersi all’assistenza del gruppo di Mountain View per ricevere una riparazione o una sostituzione in garanzia. Dal messaggio si apprende inoltre che solo una particolare build del dispositivo ne è affetta, ma al momento non è dato a sapere quante siano le unità fallate in circolazione.