QR code per la pagina originale

iPhone 7 Jet Black: gli utenti mostrano i graffi

Alcuni utenti mostrano sui social i graffi su iPhone 7 Jet Black: Apple aveva però annunciato questa possibilità, per l'uso del device senza custodie.

,

Tra i modelli di iPhone 7 lanciati lo scorso settembre, la versione Jet Black è quella che certamente ha colpito più il pubblico. La rifinitura lucida della scocca, ottenuta tramite nove passaggi diversi di lucidatura dell’alluminio anodizzato, risulta infatti raffinata ed elegante, molto gradevole alla vista. Eppure, così come la stessa Apple ha confermato qualche tempo fa, per ottenere una scocca così riflettente l’utente deve essere pronto a un piccolo trade-off: quello dei graffi sulla superficie del device. A diversi mesi dalla distribuzione degli smartphone, alcuni utenti hanno condiviso in rete alcuni scatti dei loro iPhone 7 e iPhone 7 Plus, per mostrare a quale grado di usura i terminali siano stati già sottoposti.

Le immagini hanno fatto rapidamente capolino sui social network, in particolare Twitter e Facebook, dove è sorta anche qualche polemica. A pochi mesi dalla distribuzione degli iPhone 7 e degli iPhone 7 Plus con scocca Jet Black, infatti, gli utenti avrebbero notato dei graffi importanti sulla superficie del device, nonché la difficoltà di mantenere pulito lo smartphone da impronte e affini. Gli scatti condivisi, in effetti, mostrano dei device solcati da righe e altri segni, alcuni anche molto evidenti, che sembrano ridurre l’appeal di uno dispositivo così elegante.

Eppure, non si può dire che una simile protesta social sia del tutto legittima, per quanto comprensiva. Così come già accennato, la stessa Apple aveva informato gli interessati, tramite la documentazione sul sito ufficiale, dell’eventualità la scocca di iPhone 7 Jet Black potesse mostrare dei segni d’usura nel tempo, tanto da consigliare l’impiego di apposite cover di protezione. Non una problematica connessa alla qualità produttiva, che rimane di livello eccellente, bensì comune a tutte le rifiniture glossy oggi in commercio. E, in effetti, le fotografie pubblicate in questi giorni sui social mostrano dei device privi delle classiche protezioni, quindi usati per diverse settimane senza l’inserimento in un case solido o in altre tipologie di custodia. La reazione potrebbe essere quindi sovrastimata, poiché è improbabile l’utente medio possa raggiungere simili risultati in caso venissero seguite le comuni cautele quotidiane.

In definitiva, sembra che i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus Jet Black siano fra gli smartphone esteticamente più gradevoli mai creati, seppur forse non dei più ideali per i consumatori desiderosi di approfittare dei loro smartphone anche in condizioni d’uso dure.

Galleria di immagini: iPhone 7: le foto

Fonte: BGR • Immagine: Apple • Notizie su: iPhone 7 e iPhone 7 Plus, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni