QR code per la pagina originale

ZTE Hawkeye, doppia fotocamera con zoom ottico

Lo ZTE Hawkeye avrà uno schermo full HD da 5,5 pollici, processore octa core Snapdragon 625, 3 GB di RAM, due fotocamere posteriori e Android 7.0 Nougat.

,

Il produttore cinese ha progettato un nuovo smartphone Android con l’aiuto della sua community. Il Project CSX, iniziato ad agosto 2016, ha raggiunto ora la fase di sviluppo e terminerà con la produzione del dispositivo, se verranno raccolti almeno 500.000 dollari su Kickstarter. Il nome scelto e votato dagli utenti è ZTE Hawkeye, del quale ora sono note tutte le specifiche. Il prezzo di vendita sarà 199 dollari.

Durante il recente CES 2017 di Las Vegas, ZTE aveva mostrato un prototipo dello smartphone con singola fotocamera posteriore. Per il modello finale è stata scelta una configurazione dual (13 e 12 megapixel) con zoom ottico. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 8 megapixel. La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core Snapdragon 625 a 2 GHz e 3 GB di RAM, espandibili con schede microSD fino a 256 GB. Altre specifiche sono audio Hi-Fi, lettore di impronte digitali, chip NFC, porta USB Type-C e batteria da 3.000 mAh con supporto Quick Charge 2.0.

Lo ZTE Hawkeye supporterà ovviamente le reti LTE (con supporto dual SIM), ma il produttore non ha ancora scelto le bande di frequenza. Al momento sono previste le bande 2, 4, 5, 7, 12, 13 e 66. Mancano altre bande usate dagli operatori italiani, come la 3 e la 20. Sembra quindi che lo smartphone sia indirizzato al mercato statunitense (almeno nelle fasi iniziali). Il sistema operativo è Android 7.0 Nougat.

Lo ZTE Hawkeye offre due caratteristiche esclusive. La tecnologia Senseye rileva il movimento degli occhi, consentendo di effettuare lo scrolling delle pagine senza toccare lo schermo. Un custodia (opzionale) con cover auto-adesiva permette invece di fissare lo smartphone alla parete o ad altre superfici verticali. Le consegne sono previste per il mese di settembre (se la raccolta fondi avrà successo).

Fonte: ZTE (Kickstarter) • Notizie su: