QR code per la pagina originale

Il display digitale adattivo della Ford GT

Il display digitale adattivo equipaggiato sulla supercar Ford GT, con le sue cinque modalità di guida, rappresenta l'evoluzione del cruscotto tradizionale.

,

L’evoluzione del cruscotto ha portato dapprima all’abbandono di indicatori analogici in favore di quelli digitali, poi all’avvento dei display, anche touchscreen per favorire l’interazione. La nuova Ford GT va oltre, proponendo quello che l’Ovale Blu chiama display digitale adattivo.

Ford GT: display digitale adattivo

Come si può intuire già dal nome, si tratta di una componente con diagonale da 10 pollici in grado di adattarsi allo stile e alle esigenze di chi si trova al volante, mostrando in ogni occasione le informazioni più importanti per la guida. Lo schermo è ad alta risoluzione e studiato per integrarsi al meglio con le linee che caratterizzano l’abitacolo della vettura. Durante la fase di progettazione, l’automaker si è avvalso dei feedback forniti da Scott Maxwell del tram Multimatic, vincitore della Le Mans. Ecco come Jamal Hameedi, Chief Engineer di Ford Performance, descrive l’importanza della tecnologia.

La concentrazione e l’attenzione alla guida sono fondamentali quanto le performance. Abbiamo progettato la Ford GT con un display adattivo versatile che si modifica automaticamente gestendo le informazioni secondo le esigenze della modalità di guida prescelta.

Modalità di guida

Sono cinque le modalità di guida proposte dal display digitale adattivo della Ford GT, ognuna caratterizzata da un’interfaccia disegnata ad hoc per rispondere a specifiche esigenze. Eccole.

  • Normal: visualizzazione delle informazioni versatile e ispirata alla pragmaticità, attraverso un tema essenziale e semplice, con il tachimetro in posizione centrale, l’indicazione relativa alle marce a destra, quella del carburante e della temperatura in alto a sinistra.
  • Wet: simile alla modalità precedente, è caratterizzata dalla presenza del blu e di riflessi che evocano l’idea dell0asfalto bagnato.
  • Sport: la parte centrale visualizza l’indicatore del cambio, mentre il tachimetro è spostato sulla destra, all’interno di un tema color arancione.
  • Track: una combinazione ad alta leggibilità di testo e grafica, per una visualizzazione immediata dei parametri, con elementi rossi su fondo nero per la massima evidenza.
  • V-Max: un layout completamente diverso, immediato ed essenziale, incentrato sulle informazioni funzionali al raggiungimento della velocità massima.

In chiusura una foto della supercar in pista, con il suo telaio in fibra di carbonio, spinta da un motore EcoBoost V6 3.5 biturbo da oltre 600 CV.

Ford GT

Ford GT