QR code per la pagina originale

Google lavora per migliorare il social network G+

Il gruppo di Mountain View spiega come è costantemente impegnato nel tentativo di migliorare le funzionalità offerte dalla sua piattaforma social Google+.

,

Forse Google+ non è ancora in grado di competere ad armi pari con lo strapotere di Facebook in ambito social. Forse (probabilmente) non lo sarà mai. È però innegabile che il gruppo di Mountain View abbia fino ad oggi profuso un notevole impegno al fine di migliorare progressivamente la piattaforma, attraverso il lancio di restyling e il rilascio di aggiornamenti, sia per la versione Web accessibile da browser desktop che per quella navigabile tramite le applicazioni mobile su Android e iOS.

Gran parte delle novità introdotte si basano sui feedback (suggerimenti, ma anche critiche) raccolte dalla community di utenti, in particolare per quanto riguarda le modalità di condivisione degli elementi e gli strumenti per la moderazione. Oggi bigG, con un post comparso sulle pagine del blog ufficiale, annuncia l’introduzione di nuove feature che mirano a proseguire nel percorso intrapreso. La prima riguarda un tool che nasconde automaticamente i commenti ritenuti di bassa qualità. È comunque possibile in ogni momento visualizzarli tutti, seguendo la rapida procedura mostrata di seguito.

Il nuovo tool per nascondere automaticamente (o visualizzare tutti) i commenti di bassa qualità ai post

Il nuovo tool per nascondere automaticamente (o visualizzare tutti) i commenti di bassa qualità ai post

Inoltre, a partire da oggi l’applicazione mobile di Google+ consente di effettuare lo zoom sulle fotografie, così da poterne visualizzare tutti i dettagli, anche sui display più piccoli degli smartphone e su quelli dei tablet.

L'applicazione ufficiale di Google+ permette di effettuare lo zoom sulle fotografie anche tramite i display dei dispositivi mobile

L’applicazione ufficiale di Google+ permette di effettuare lo zoom sulle fotografie anche tramite i display dei dispositivi mobile

Nell’occasione, il gruppo californiano annuncia che su G+ torneranno gli Eventi, a partire dalla prossima settimana (più precisamente da martedì 24 gennaio), come chiesto a gran voce dagli utenti. Lo stesso giorno verrà introdotto anche un nuovo layout per il social network nella sua versione accessibile dal Web. Non resta che attendere per saperne di più.

Fonte: Google • Immagine: Maxx Satori • Notizie su: ,