QR code per la pagina originale

Apple Pencil: nuova versione a marzo?

Apple potrebbe lanciare la seconda versione di Apple Pencil nel mese di marzo, in concomitanza con l'arrivo dei nuovi modelli per la linea iPad Pro.

,

Apple potrebbe lanciare una nuova versione di Apple Pencil nel mese di marzo. È questa l’indiscrezione che proviene dalla catena di fornitura asiatica, sebbene al momento non trovi conferma dalle parti di Cupertino. Il dispositivo potrebbe essere presentato in concomitanza con i nuovi modelli della linea iPad Pro, tra cui un nuovo tablet dalle dimensioni di 10.5 pollici.

Il possibile arrivo di una seconda generazione di Apple Pencil non è di certo una sorpresa: con il rilancio della linea iPad Pro, è abbastanza naturale che Cupertino agisca anche su questo fronte. Eppure, a oggi non sono emerse chiare specifiche tecniche sulla stilo digitale, introdotta per la prima volta con il tablet professionale da 12.9 pollici. Diversi brevetti sono emersi negli ultimi tempi, ma non è dato sapere quale delle feature registrate effettivamente verrà tradotta in un’applicazione reale.

Secondo quanto reso noto da Bloomberg, Apple potrebbe introdurre nuove capacità d’interazione con gli iPad abbinati, sia in termini di un maggiore bacino di app con cui Apple Pencil sarà compatibile, che con un tratto ancora più preciso. Sembra, infatti, che Cupertino abbia intenzione di ridurre ulteriormente il lag, già oggi impercettibile, tra l’azione della stilo digitale e l’effettiva apparizione del tratto sullo schermo. Uno scopo che potrebbe essere raggiunto non solo modificando l’hardware di Apple Pencil, ma anche aumentando ulteriormente la frequenza di refresh per il pannello touchscreen. Non ultimo, potrebbero essere inaugurate nuove modalità creative per i designer, con la possibilità di gestire spessore e texture del tratto in modo ancora più semplice.

Sebbene da tempo si parli di un’eventuale promozione di Apple Pencil anche per la linea iPhone, anche a seguito di una vaga dichiarazione rilasciata da Tim Cook, l’aggiornamento primaverile non dovrebbe comprendere questa estensione. Marzo, infatti, sarà per Cupertino il mese prescelto per concentrarsi unicamente sull’universo tablet. Non resta che attendere, di conseguenza, le prossime mosse dalla California.

Fonte: MacRumors • Via: Bloomberg • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , ,