QR code per la pagina originale

Mark Zuckerberg, uno staff per gestire l’immagine

Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, dispone di un piccolo esercito di dipendenti che gestiscono la sua pagina sul social network.

,

L’account ufficiale di Mark Zuckerberg su Facebook è sempre costantemente aggiornato e mostra, all’apparenza, un CEO molto impegnato sul fronte della comunicazione con gli utenti, forse troppo pensando ai suoi mille impegni quotidiani. Nel tempo ha condiviso foto della sua famiglia, video divertenti, messaggi profondi e prospettive sul futuro della tecnologia e del social network. In alcuni casi, Mark Zuckerberg ha anche risposto ai messaggi di alcuni utenti, anche di quelli con cui non ha alcun rapporto.

In realtà, dietro a questo impegno non ci sarebbe realmente Mark Zuckerberg come suggerisce Bloomberg. Che personaggi importanti come il CEO di Facebook abbiano qualcuno che aggiorna i social network al posto loro è un dato acquisito da tempo ma quello che sorprende in questo caso è che Mark Zuckerberg disporrebbe di uno staff dedicato composto da almeno 12 persone che eliminano i commenti molesti e lo spam dalla sua pagina mentre un team aggiuntivo gestisce la comunicazione e scrive i post e i commenti. Facebook dispone anche di fotografi che si occupano esclusivamente di fotografare il CEO tra cui importanti figure come Charles Ommanney che ha raccontato con le sue immagini la crisi dei rifugiati in Siria per il Washington Post.

Una notizia che ha suscitato qualche polemica. Facebook, oggi, è sotto la lente di ingrandimento per alcuni problemi come il fenomeno delle false notizie. Inoltre, alcuni progetti come il drone solare per portare connettività al mondo, stanno vivendo alcuni problemi di sviluppo. Qualcuno, dunque, ritiene un po’ eccessivo che il social network investa così tante risorse nel gestire l’immagine del suo CEO e fondatore quando sarebbe più utile investire di più in altri settori.