QR code per la pagina originale

YouTube: l’applicazione mobile diventa una chat

Al via il rollout di una funzionalità che trasforma l'app mobile di YouTube in una sorta di hub per la messaggistica incentrato sui video in streaming.

,

Nel maggio dello scorso anno si è parlato della possibile inclusione, all’interno dell’applicazione ufficiale di YouTube, di quella che può essere a tutti gli effetti paragonata ad una vera e propria chat. Un sistema pensato e sviluppato per gestire le conversazioni, slegato da quello dei commenti tradizionali, accessibile solo dai membri di un gruppo chiuso, privato. Oggi la funzionalità fa il suo debutto ufficiale, ma solo in Canada, mentre negli altri paesi (dove arriverà successivamente) è al momento disponibile esclusivamente su invito.

Il funzionamento è ben spiegato dalla clip visibile in streaming di seguito: innanzitutto si sceglie un video da condividere, poi i contatti a cui inviarlo, che riceveranno immediatamente una notifica, in tempo reale. Una volta che questi accetteranno di prendere parte alla conversazione si creerà in modo del tutto automatico un gruppo, all’interno del quale scambiare messaggi o altri filmati, con tanto di supporto a emoticon e a tutto ciò che solitamente si trova all’interno delle chat. In un certo senso, YouTube si trasforma così nell’ennesima applicazione mobile del gruppo di Mountain View dedicata alla messaggistica.

Perché Google ha scelto il Canada per avviare il rollout della funzionalità, escludendo così il resto del mondo? A rispondere è direttamente il gruppo di Mountain View: secondo le statistiche ufficiali, i canadesi in media condividono il 15% di filmati YouTube in più rispetto all’utenza degli altri paesi. Per testarla subito c’è un’unica opzione: trovare una persona che ha già avuto modo di provare la feature e farsi invitare a prendere parte ad una conversazione.

La nuova modalità di condivisione dei video su YouTube, introdotta da Google nell'applicazione ufficiale, inizialmente disponibile solo in Canada

La nuova modalità di condivisione dei video su YouTube, introdotta da Google nell’applicazione ufficiale, inizialmente disponibile solo in Canada