QR code per la pagina originale

Il display touchscreen di Nintendo Switch

Un filmato mostra lo schermo touch della nuova console Nintendo in azione: il gioco in esecuzione su Switch è, in questo caso, Skylanders Imaginators.

,

La natura ibrida di Nintendo Switch consente di portare la console con sé quando si esce di casa: basta estrarla dal dock collegato al televisore perché i giochi vengano visualizzati sul display touchscreen, senza alcuna limitazione in termini di funzionalità rispetto all’esperienza offerta trovandosi comodamente seduti in salotto. Oggi compare in Rete un filmato che, per la prima volta, mostra lo schermo tattile in azione.

In particolare, nel video è possibile vedere una breve sessione di gameplay di Skylanders Imaginators, uno dei primi giochi disponibili per Switch fin dal giorno del lancio, il prossimo 3 marzo. Le dimensioni sono piuttosto contenute (la diagonale è pari a 6,2 pollici), simili a quelle di un phablet e poco più estese rispetto a quelle di uno smartphone tradizionale. Il pannello è di tipo capacitivo, dunque la risposta ai comandi risulta immediata, a differenza di quanto avviene invece sugli handheld della linea 2DS/3DS e sul GamePad di Wii U, dove trova posto un display touch resistivo.

Per la progettazione di Switch, Nintendo ha collaborato con l’azienda Immersion, proprio per ottimizzare il funzionamento del touchscreen mediante l’implementazione della tecnologia TouchSense. Va precisato che, per le fasi di gioco vere e proprie, è comunque necessario affidarsi ai controller Joy-Con in dotazione, da agganciare ai lati dello schermo oppure da impugnare in modalità wireless.

Il video in streaming qui sopra risulta interessante anche per un altro motivo: negli ultimi secondi mostra quanto sia rapido e quasi immediato il passaggio da una modalità di utilizzo di Switch all’altra. Inserendo lo schermo nel dock connesso al televisore, anche durante una sessione di gioco, le immagini compaiono sulla TV in pochi secondi. Sarà questo uno dei punti di forza della piattaforma, che mira ad offrire una versatilità senza precedenti in ambito videoludico.

Commenta e partecipa alle discussioni